Sparava ai cinghiali a due passi dalla periferia di Urbino. Denunciato un 44enne

di 

3 giugno 2020

IMG-8810URBINO – La Polizia di Urbino stronca un’attività di bracconaggio con colpi di arma da fuoco avvenuta nelle vicinanza di alcune abitazioni private della periferia della città.  A seguito delle segnalazioni cominciate lo scorso aprile, in pieno lockdown, veniva avviata una attività info-investigativa con servizi di osservazione specifici su tutta la porzione di territorio di Urbino compresa tra le località di Mazzaferro, Biancalana, Tufo, San Cipriano, principalmente nelle fasce orarie serali e notturne. 

Il 30 maggio, verso le ore 21, la Polizia interveniva immediatamente a seguito dell’esplosione di alcuni colpi di arma da fuoco nella stessa zona. L’intervento permetteva di fermare un quarantaquattrenne del luogo, il quale si trovava in possesso di un fucile da caccia tipo carabina, allestito con dispositivo ottico di precisione e di illuminazione notturna dei bersagli.

Agli operatori lo stesso riferiva di aver sparato volontariamente in direzione di animali vaganti, presumibilmente cinghiali, che, a suo dire, avrebbero calpestato e rovinato le colture del terreno di sua proprietà. L’uomo pertanto veniva deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Urbino per porto abusivo di armi da fuoco, uso di dispositivi per illuminare i bersagli in ore notturne e dispositivi ottici e esercizio della caccia in periodo di divieto generale. Contestualmente il fucile, un JW 15 A allestito con dispositivo ottico e torcia e 39 cartucce veniva posto sotto sequestro.  Sono in corso ulteriori provvedimenti amministrativi nei confronti dell’uomo, non in possesso di licenza di licenza di caccia ma di licenza per il tiro a volo, nonché possessore di altre armi da fuoco, finalizzati al ritiro della licenza e delle armi in possesso.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>