Il Brigante di Misano ha riaperto col…trittico

di 

16 giugno 2020

BRIGANTE MISANOMISANO ADRIATICO – In tempi grigi di pandemia una fra le poche storie a colori, quella del Brigante di Misano Adriatico che ha riaperto i battenti dopo la chiusura forzata per Covid ospitando la clientela con tutte le sicurezze del caso. Ma, ancora una volta, il Brigante (non eletto a caso più volte locale dell’anno) ha fatto onore all’ambito riconoscimento con un nuovo apporto che il titolare Roberto Gemma sottolinea commosso, quello del “debutto in sala” del figlio diciassettenne Lorenzo .Così la famiglia Gemma continua a rafforzare la propria tradizione nell’arte culinaria Al paterfamilias Antonio e a Roberto, ora si aggiunge il prezioso contributo del più giovane Lorenzo (nella foto assieme al padre). “Uno spettacolo vedere la sua performance in sala con una professionalità unica. Mai avuto un regalo così bello” dice Roberto con più di una punta di orgoglio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>