Diego Di Fabio, dopo la vittoria del Mini Challenge, inizia al Mugello la stagione 2020

di 

15 luglio 2020

Diego Di Fabio vittorioso a Imola in Coppa Italia domenica scorsa

Diego Di Fabio vittorioso a Imola in Coppa Italia domenica scorsa

PESARO – Diego Di Fabio il giovane campione pesarese vincitore lo scorso anno, a soli 16 anni del Mini Challenge, classe “Lite”, si presenta questo week end del 18/19 luglio al Mugello per una nuova sfida in quello che è senz’altro uno dei più interessanti e spettacolari fra i  “monomarca”,  che si disputa con le Mini Turbo, nella versione John Cooper Works . Il pilota di Cattabrighe in questo “rivisto” campionato causa covid, metterà in gioco il suo titolo, salendo nella categoria “PRO”, dove le “figlie”della gloriosa berlinetta inglese, dispongono di una potenza di 265 cv, con cambio sequenziale a 6 marce ,ed altri particolari tecnici ed aerodinamici, che rispetto alla versione Lite,più vicine alla serie, ne fanno una vera macchina da corsa.

La nuova livrea 2020 della Mini Cooper di Di Fabio

La nuova livrea 2020 della Mini Cooper di Di Fabio

Una sfida impegnativa per il giovane Diego, che lo vedrà combattere con piloti di lunga esperienza, a partire da Gustavo Sandrucci, vincitore delle ultime due edizioni , Paolo Silvestrini, secondo lo scorso anno, così come Ivan Tramontozzi pluri vincitore del Challenge. Di Fabio ritroverà anche i suoi sfidanti dello scorso anno, il vice campione Andrea Tronconi e Filippo Bencivenni, anche loro saliti nella “PRO”. Novità importante per  il pesarese è la Scuderia della quale difenderà i colori,la “ Squadra Corse Angelo Caffi” , intitolata al padre valido pilota degli anni ’60/70 dal figlio Alex , l’ ex di F.1, da tempo uno dei “tutor” di Diego. Volere il giovane Di Fabio nel Team di famiglia, da parte di Alex Caffi, è un ulteriore riconoscimento delle doti del giovane pesarese e può essere un importante trampolino di lancio. Per quanto riguarda la preparazione della Cooper numero “34” è affidata come lo scorso anno all’ esperta  equipe bresciana “AC Racing” dei f.lli Abate. Ad appoggiare Di Fabio in questa stagione saranno : la  “Ambrosi Group” prestigiosa concessionaria  dei marchi B.M.W, e Mini ed altri, con sedi in Umbria e nel Lazio.

Diego con l'ex F.1 Alex Caffi

Diego con l’ex F.1 Alex Caffi

La “Pronto Green” azienda umbra leader nel settore degli alimenti surgelati,che ha rinnovato con entusiasmo il suo appoggio a Diego. New entry sulle fiancate della Mini, sempre dall’Umbria, è quella della “Centro Impianti” importante realtà specializzata nella progettazione e realizzazione di impianti elettrici industriali e civili. Non poteva mancare anche il papà Gianluca, con la sua scuola di pilotaggio  “ Gianluca Di Fabio Sport& Safe  Driving School “. Gianluca, ex pilota e mentore di Diego oltre che  carrozzeria della Mini, sappiamo  sarà “presente come una …marcia in più invisibile “anche in macchina per spingere il suo …pilota verso traguardi prestigiosi. Una stagione che si annuncia impegnativa per Di Fabio, che comunque è pronto ad affrontarla come ha dimostrato lo scorso anno al debutto, con il giusto impegno sfoderando tutto il suo potenziale. Da ragazzo con i piedi per terra sa  che salire sul podio può essere già un buon risultato, vista la concorrenza, ma Diego è pronto a regalarci sorprese. Come è accaduto la scorsa domenica quando per …allenarsi ha vinto entrambe le gare della sua categoria nella “Coppa Italia” andata in scena al Dino ed Enzo Ferrari di Imola. 

Di Fabio schierato ad Imola

Di Fabio schierato ad Imola

Il Mini Challenge, inserito come sempre nei “Racing Week end di ACI Sport” è articolato su cinque doppie gare di 25minuti più un giro, con inizio come detto questo week end al Mugello, poi sarà la volta di Misano 1 e 2 agosto, Imola 29/ 30 agosto, Vallelunga 19/20 settembre, con conclusione a Monza il 17/18 ottobre. In osservazione al DPCM le gare saranno a porte chiuse, per  seguire il “nostro” Diego c’è la diretta streaming collegandosi sul sito di MINI o sulla pagina Facebook della Casa. Anche PU24.it nel rispetto delle regole anti-Covid seguirà come sempre Diego Di Fabio.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>