L’ex Vuelle Austin Daye positivo al Covid-19, in quarantena a Venezia

di 

4 agosto 2020

Austin Daye (Foto MarcoBrondi // CIAMILLO-CASTORIA)

Austin Daye (Foto MarcoBrondi // CIAMILLO-CASTORIA)

VENEZIA – L’Umana Reyer comunica che l’atleta Austin Daye al suo arrivo a Venezia è stato immediatamente sottoposto ad esami medici che hanno rivelato la sua positività al COVID-19. Da venerdì, giorno del suo arrivo, il giocatore è in isolamento domiciliare, continuerà ad essere monitorato e a seguire lo stesso regime. Sta bene ed è asintomatico. Grazie al gran lavoro dello staff medico e organizzativo dell’Umana Reyer e del supporto del dipartimento di prevenzione dell’ULSS 3 Serenissima è stato possibile individuare immediatamente la positività dell’atleta e provvedere al suo isolamento come da protocolli. Il tampone è stato inviato all’Istituto Superiore di Sanità per lo studio dell’RNA e la verifica sull’eventuale mutazione del virus, in quanto contratto negli Stati Uniti. La società tutta fa un grosso in bocca al lupo a Austin Daye per una pronta negativizzazione e ritorno in campo.

Anche la redazione di pu24.it s’unisce agli auguri della Reyer, sperando che i prossimi esami siano negativi e Austin, terminato il periodo di isolamento, possa tornare a fare quello che fa bene: il giocatore di basket.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>