In risciò sul marciapiede, così i turisti si adeguano alla città

di 

10 agosto 2020

Risciò sul marciapiede

Risciò sul marciapiede

PESARO – Una foto scattata stamattina in Viale Trieste è l’emblema di come anche i turisti si adeguino immediatamente alle regole, anzi al disprezzo delle regole da parte dei ciclisti locali. Tre risciò carichi di turisti pedalavano tranquillamente sul marciapiede, ignorando i diritti dei pedoni.

Il cattivo esempio offerto dagli  amministratori, interessati che si parli della “Città della bicicletta”, delle forze del’ordine, in particolare la polizia locale, che ignorano le infrazioni e meno che meno le puniscono, il comportamento dei ciclisti pesaresi, che utilizzano il marciapiede come una ciclabile, è contagioso.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>