ROF, Claudio Muschio canta in streaming dal Museo Nazionale Rossini

di 

13 agosto 2020

Claudia Muschio impegnata nel Viaggio a Reims del 2018 (Foto Amati Bacciardi)

Claudia Muschio impegnata nel Viaggio a Reims del 2018 (Foto Amati Bacciardi)

PESARO – Il terzo appuntamento della nuova serie di concerti al ROF 2020 ha per protagonista Claudia Muschio, cantante molto apprezzata mercoledì sera nella prima rappresentazione de Il viaggio a Reims.

Come abbiamo più volte pubblicato, il ROF del post Coronavirus ha saputo inventare soluzioni intelligenti. Fra queste, i quattro concerti che dall’11 al 16 agosto  sono ospitati nel Museo Nazionale Rossini, dove  si svolgono recital con voce e pianoforte che saranno diffusi in streaming sui canali social del ROF. Ne sono protagonisti alcuni tra i giovani talenti usciti negli anni passati dai corsi dell’Accademia Rossiniana “Alberto Zedda”, accompagnati al pianoforte da Giulio Zappa.
Il terzo concerto si terrà venerdì 14 agosto alle ore 11, ed avrà come protagonista la cantante che ha interpretato la Contessa di Folleville. A tal proposito,  in giornata pu24.it pubblicherà la recensione.
L’ingresso al concerto è libero con prenotazione obbligatoria (massimo 7 persone) allo +39 0721 192 2156 o via mail a info@museonazionalerossini.it Il biglietto per accedere verrà inviato via mail il giorno stesso dell’evento prenotato: occorrerà stampare e presentare l’email all’ingresso.
Soprano, nata a Brescia, Claudia Muschio ha studiato al Conservatorio di Brescia e quello di Ferrara, diplomandosi in entrambi con lode e menzione d’onore. Nel 2018 ha preso parte alla produzione dell’Ape musicale di Lorenzo Da Ponte al Teatro Lirico di Cagliari, con la direzione di Donato Renzetti; si è quindi esibita in un recital rossiniano presso l’Opera di Marsiglia come rappresentante dell’Accademia Rossiniana “Alberto Zedda”. Nel 2019 ha debuttato nel ruolo di Fannì nella Cambiale di matrimonio a Pesaro e al Teatro Lirico di Cagliari, dove ha cantato anche nel Campanello di Gaetano Donizetti. Da settembre 2019 lavora come soprano solista alla Staatsoper di Stoccarda.
Questo il programma del concerto:
Adina – Cavatina di Adina «Fragolette fortunate»
La pastorella delle alpi
Beltà crudele
La chanson du bébé
Maometto II – Aria di Anna «Giusto ciel»
L’occasione fa il ladro – Aria di Berenice «Voi la sposa pretendete»
Il quarto ed ultimo appuntamento con i Concerti al Museo si terrà domenica 16 agosto alle 11, protagonista Maria Laura Iacobellis.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>