Fano saluta per l’ultima volta Cinzia Gregorini, la mamma dell’angelo Benedetta Vitali: il toccante messaggio del sindaco

di 

25 agosto 2020

Cinzia Gregorini con Benedetta Vitali (foto tratta dalla pagina Fb di Massimo Seri)

Cinzia Gregorini con Benedetta Vitali (foto tratta dalla pagina Fb di Massimo Seri)

FANO – Fano ha salutato per l’ultima volta su questa terra Cinzia Gregorini, la madre di Benedetta Vitali, l’angelo volato in cielo per la scelleratezza di coloro che hanno causato la maledetta strage di Corinaldo. Cinzia si è arresa a una malattia che ne ha fiaccato il fisico ma non il coraggio e la determinazione nell’ottenere giustizia per la figlioletta.

Toccante il post che Massimo Seri, il sindaco di Fano, ha affidato a Facebook con tanto di foto di mamma Cinzia con la piccola Benedetta: “Stamane abbiamo infine accompagnato Cinzia verso il suo nuovo cammino. Insieme a tutta la Comunità, mi stringo ancora a Corrado, Francesco ed Alessandro in un abbraccio forte e fraterno, ma sforzandomi di non versare lacrime, proprio come Cinzia avrebbe voluto! Voglio ricordarla attraverso i suoi sguardi penetranti, nelle espressioni del suo volto troppo segnato dal dolore. Se per noi questo lutto è ulteriore sofferenza che si aggiunge a quella della prematura scomparsa della piccola Benedetta, Cinzia forse sta già rinascendo nel ricongiungersi a lei. Oggi quindi celebriamo un abbandono ed un ricongiungimento insieme, nella morte troviamo una nuova via verso la Vita. Vita che è dono e mistero. E che va trattata con profondo rispetto. Mamma e figlia di nuovo insieme, con la certezza che in questo viaggio niente vi separerà”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>