Terra di Piloti e Motori e ASP “Dorino Serafini” presentano il “Raid” di Corrado Lopresto

di 

5 settembre 2020

LOGO LOPRESTO 2PESARO – “Terra di Piloti e Motori” e l’Autoclub Storico Pesaro “Dorino Serafini”, dopo il successo di “Epoca By Night”, manifestazione statica di auto e moto d’ epoca dello scorso 19 agosto tenutosi nello scenario della Palla di Pomodoro (RILEGGI QUI PRECEDENTE ARTICOLO PU24), hanno preparato per domani,domenica 6 settembre, un evento esclusivo, una vera “chicca” per tutti gli appassionati , i pesaresi ed i turisti : il passaggio del “Raid” Reggio Calabria-Milano del  collezionista Corrado Lopresto. Corrado Lopresto architetto ed imprenditore è uno dei maggiori collezionisti e restauratore di Auto d’Epoca di fama mondiale, “i suoi “gioielli” rigorosamente pezzi unici e di produzione italiana, hanno vinto premi e ricevuto attestati nei maggiori Concorsi d’eleganza in tutto il mondo. A quarant’anni dall’acquisto della sua prima auto d’epoca , Lopresto ha organizzato a fine 2019 un raid da Palermo a Milano, passando nella sua città di origine, Bagnara Calabra. Protagonista dell’esclusivo evento la “Fiat Balilla” 3 marce, perfettamente funzionante, l’ auto capostipite della sua prestigiosa collezione acquistata il 23 dicembre del 1979. Il Raid partito lo scorso 14 dicembre dalla “ Tonnara” Florio a Palermo, con passaggio a Cerda, località famosa per essere il fulcro della leggendaria “Targa Florio” , per arrivare a Catania dopo il passaggio a Nicosia. L’evento è nato anche per ricordare i 70 anni dal “Raid  Reggio Calabria-Milano” compiuto da Luigi Fiertler nel 1949, a bordo di una piccola vettura di 125 cc. Proprio Fiertler  realizzando una vettura da competizione per un parente di Lopresto, diede il via alla passione di quest’ultimo. Poi tutti come sappiamo siamo stati costretti a fermarci , nel quotidiano come nelle altre iniziative . Il Raid di Lopresto ora può finalmente ripartire e lo farà da Pescara domani mattina.

LOGOLOPRESTO 3Il “Dorino Serafini” avrà l’onore di scortare la “Balilla” insieme agli altri Club federati ASI delle Marche, con alcune prestigiose vetture d’epoca dei loro soci, nel trasferimento da Pescara a Pesaro. Nel suo percorso Lopresto e la sua “amata” Balilla, faranno diverse tappe per visitare le bellezze orgoglio della nostra Regione, come il Centro Storico di Fermo, Numana, il “Passetto” di Ancona e la “Rotonda a Mare “ di Senigallia.  Alle 18 circa è previsto l’arrivo a Pesaro in Piazza del Popolo, dove la “Balilla” e le sue …damigelle d’onore sosterranno, per la gioia degli appassionati e dei curiosi. A fare gli onori di casa come si conviene ad una “Star”, la Dirigenza di Terra di Piloti e Motori, il Direttivo del “Dorino Serafini” ed è previsto anche l’intervento di alcune Autorità istituzionali.  Prima di spostarsi per la cena di gala al “Rifugio del Gabbiano” nel suggestivo scenario della  Panoramica San Bartolo, Corrado Lopresto sarà accompagnato a visitare le  bellezze della nostra città, come la Casa di Rossini ed il Teatro dedicato al pesarese più famoso al mondo. Un’iniziativa come detto unica ed esclusiva quella organizzata dal “binomio” Terra di Piloti e Motori e Club Dorino Serafini, che è l’essenza della mission che i due sodalizi si sono proposti, di unire la storia del nostro territorio con quella altrettanto affascinante del motorismo “storico”, per dar vita ad una forma di turismo diversa e coinvolgente. 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>