73° Gad, sabato e domenica in scena “Senza Hitler” e “Uomo e Galantuomo

di 

16 ottobre 2020

PESARO – Continua la rassegna degli spettacoli in concorso del Festival GAD 73. Ecco per chi si alza il sipario sabato e domenica:

Senza Hitler della Compagnia degli Evasi di Castelnuovo Magra

Senza Hitler della Compagnia degli Evasi di Castelnuovo Magra

Senza Hitler

Sabato 17 ottobre, 21.00
Compagnia degli Evasi Città Castelnuovo Magra (SP)
Autore: Edoardo Erba
Regia: Alessandro Vanello

Nuova al Festival, la Compagnia degli Evasi porta in scena un dramma del noto Edoardo Erba. In una realtà ucronica il diciottenne Hitler viene promosso all’esame dell’Accademia di Belle Arti e realizza il suo sogno: diventare pittore. Rimane comunque un pittore mediocre e irrequieto, che dipinge immagini crude che ricordano quello che nella nostra dimensione ha realmente fatto. Accanto a lui Eva, modella e donna delle pulizie. A sessant’anni, quando il pittore Adolf Hitler sta per emergere dall’anonimato, viene intervistato da Anne, una giovane giornalista emergente del Frankfurten Zeitung.

 

Uomo e galantuomo

Uomo e Galantuomo, in scena al Rossini domenica 18 ottobre

Uomo e Galantuomo, in scena al Rossini domenica 18 ottobre

Domenica 18 Ottobre, 17.30
Associazione Culturale Teatro dei Dioscuri di Salerno
Autore: Eduardo De Filippo
Regia: Antonio Caponigro

Già presente all’edizione del 2014 con lo spettacolo “Natale a casa Cupiello”, anche questa volta, in una messa in scena originale che a tratti tenta di staccarsi dal modello originale, il Teatro dei Dioscuri propone un classico di Eduardo De Filippo. Testo particolare che verte sul tema del doppio: realtà-finzione, comicità-drammacità, attore-personaggio, miseria-ricchezza e appunto uomo-galantuomo, all’interno di una cornice meta-teatrale che vede protagonista una sgangherata compagnia teatrale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>