Italservice, a Eboli un 2-2 che lascia l’amaro in bocca

di 

16 ottobre 2020

feldi italservicePESARO . Una grande Italservice non basta. Da applausi la prova dei biancorossi, ma alla fine la Feldi Eboli evita il ko allo scadere. Si torna a Pesaro con un 2-2 che lascia l’amaro in bocca ma che non cancella l’ottima prova disputata.

Per 37′ l’Italservice tiene il pallino del gioco. Prima Cuzzolino – alla prima rete in biancorosso – e poi Borruto lanciano il quintetto di mister Fulvio Colini sul doppio vantaggio.

La Feldi Eboli però non molla. Pesaro sfiora il match point con Taborda e successivamente con Canal. Al fotofinish, Luizinho da calcio piazzato riapre la partita. Chino con un missile sigla il gol del pareggio. Non c’è tempo per reagire, la remuntada dei padroni di casa è stata completata.

Un pareggio che sta stretto all’Italservice per quanto visto in campo. La prima affermazione stagionale non è arrivata ma sicuramente c’è stata una prestazione più che importante in un campo in cui la Feldi è imbattuta da quasi due anni.

FELDI EBOLI-ITALSERVICE PESARO 2-2
FELDI EBOLI:
Dal Cin, Romano, Dani Chino, Bissoni, Canabarro, Moura, Senatore, Caruso, Tres, Chano, Luizinho, Caponigro, Glielmi, Pasculli. All. Riquer

ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Salas, Honorio, Taborda, De Oliveira, Antonioni, Gargaro, Tonidandel, Fortini, Borruto, Canal, Cuzzolino, Dionisi, Guennounna. All. Colini

MARCATORI: 16’30” p.t. Cuzzolino (P), 4’01” s.t. Borruto (P), 17’07” Luizinho (F), 17’55” Dani Chino (F)

ESPULSI: al 14’58” del p.t. Canabarro (F)

ARBITRI: Giovanni Zannola (Ostia Lido), Simone Micciulla (Roma 2) CRONO: Gianpiero Cafaro (Sala Consilina)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>