Smartphone, da telefono… a console: ecco in quanti giocano online

di 

25 ottobre 2020

gioco-smartphoneTutti noi sappiamo che, da quando lo smartphone è diventato parte integrante della nostra quotidianità, le cose non sono state più le stesse. I telefonini di ultima generazione hanno infatti rivoluzionato le nostre abitudini e le routine, anche le più semplici, come ad esempio la comunicazione o gli acquisti. Attualmente abbiamo smesso di usare il telefono fisso, dato che si può anche telefonare gratis per merito del VoIP e della connessione Internet. Non ha fatto eccezione il settore del gaming, che ha scelto proprio gli smartphone come nuovo terreno di conquista. Al punto che i cellulari moderni sono diventate delle vere e proprie console da gioco palmari, come sempre per merito della rete e del digitale.

Gaming mobile: in quanti giocano da smartphone?

Secondo alcune ricerche, dispetto di quanto si possa credere, sono soprattutto i 40enni a giocare da smartphone, mentre i ragazzi più giovani preferiscono sfruttare qualsiasi piattaforma a loro disposizione. In linee generali, ad oggi gli smartphone non sono ancora riusciti a surclassare le console, ma stanno comunque “rosicchiando” quote di mercato sempre maggiori. Soprattutto perché agli appassionati piace la logica della multicanalità: si gioca infatti sia sulle console, sia sui telefonini, in quanto le due piattaforme soddisfano esigenze molto diverse. È anche una questione di genere, perché le donne sono le giocatrici mobile più assidue, con una percentuale superiore al 46%, specialmente se si analizza il settore di coloro che giocano spesso ai videogames.

I vantaggi del gaming via smartphone

Ci sono diversi vantaggi che spiegano il perché del boom del numero di videogiocatori mobile. Per prima cosa, gli smartphone oramai hanno un comparto tecnologico che può essere paragonato a quello di una console, con processori molto avanzati e performanti. Di conseguenza, gli sviluppatori possono permettersi di realizzare delle app davvero straordinarie. E poi c’è la possibilità di giocare senza doversi recare in una struttura fisica. Qui è possibile fare l’esempio dei giochi di gambling: un tempo era necessario andare a giocare presso le sale fisiche, ma oggi ci sono siti online come StarCasino che mettono a disposizione molti giochi di gambling, dalle slots fino ad arrivare alla roulette e ai passatempi di carte. Si prosegue con la lista dei vantaggi, che è molto lunga, citando anche la convenienza economica: le app spesso costano poco, quindi assicurano pure un ottimo risparmio in termini di spesa. Se si fa un confronto diretto con i giochi da console, il risultato è davvero impietoso, visto che per questi ultimi si spendono cifre intorno ai 70 euro. 

Inoltre, si ha la possibilità con gli smartphone di giocare ovunque e in qualsiasi momento, anche per una partita ai videogiochi “mordi e fuggi”. Ed è questo che spingerà sempre di più i numeri del gaming mobile.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>