Soddisfazione di Paolini dopo l’incontro delle Province marchigiane col presidente della Regione Marche Acquaroli

di 

5 novembre 2020

Presidenti Province con presidente Regione Marche AcquaroliPESARO – Soddisfazione del presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Giuseppe Paolini per l’incontro istituzionale che i presidenti delle Province marchigiane hanno avuto ieri ad Ancona con il presidente della Regione Marche Francesco Acquaroli su richiesta  dell’Upi Marche, presieduta dal presidente della Provincia Macerata Antonio Pettinari. All’appuntamento, insieme a Pettinari e al direttore Upi Valeria Ciattaglia, erano presenti i presidenti delle Province di Ancona Luigi Cerioni, di Pesaro e Urbino Giuseppe Paolini e di Fermo Moira Canigola.

“Il presidente Acquaroli – evidenzia Giuseppe Paolini – ci ha detto che cercherà una forte coesione con le Province, sia per l’utilizzo dei finanziamenti che arriveranno con il Recovery Fund, sia per quanto riguarda l’emergenza Covid, essendo le Province un punto di riferimento dei sindaci dei rispettivi territori, che possono fare da cassa di risonanza e da filtro per alcune questioni”.

Aggiunge Paolini: “Il presidente della Regione ha anche evidenziato come uno dei suoi obiettivi sia quello di aiutare lo sviluppo delle aree interne, anche con lo stanziamento di appositi finanziamenti, cosa che mi ha fatto molto piacere. Ha poi aggiunto che è sua intenzione organizzare incontri cadenzati con le Province per fare il punto sulle varie questioni. Ho ribadito che, al di là delle appartenenze politiche, quello che dobbiamo curare è l’interesse del territorio e della popolazione, collaborando e confrontandoci: solo così riusciremo a creare uno sviluppo armonico della regione”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>