Cartoceto, annullata anche la 44^ Mostra Mercato dell’Olio e dell’Oliva

di 

9 novembre 2020

CARTOCETO – Anche l’evento “Cartoceto Dop, il Festival – 44^ Mostra Mercato dell’Olio e dell’Oliva”, è stato falcidiato dalle ultime misure in materia di prevenzione e contenimento dell’emergenza sanitaria da Covid-19, a seguito delle quali l’Amministrazione Comunale, la Pro Loco ed il Consorzio della DOP Cartoceto, si sono visti costretti ad annullare l’edizione 2020.

Un'immagine dell'edizione 2017 di Cartoceto Dop - Il Festival

Un’immagine dell’edizione 2017 di Cartoceto Dop – Il Festival

«Una disposizione contenuta nell’ultimo DPCM, quella di sospendere anche le fiere di qualunque genere – sottolinea il Sindaco di Cartoceto Enrico Rossi – senza dubbio di responsabilità, ma vorrei evidenziare, come in altri casi analoghi, dannosa per le tante realtà economiche territoriali coinvolte. Un danno – spiega il Sindaco – da leggersi non solo sotto la lente degli effetti economici immediati, di cui avrebbero beneficiato i produttori in primis e tutte le attività legate all’accoglienza e alla ristorazione. Ma anche di natura promozionale e sociale, dal momento che stiamo parlando di un evento che richiama un pubblico numeroso e variegato per provenienza. Annullare l’edizione, significa rinunciare ad uno degli elementi più importanti del percorso di promozione del territorio, avviato strategicamente in questi anni. Continueremo quindi – conclude Rossi – ad affiancare e a sostenere i produttori nella tutela e nella valorizzazione di questa meravigliosa eccellenza che la nostra terra ha voluto regalarci».

Rammaricato anche il Presidente della Pro Loco Cartoceto, Paolo Gilebbi. «La macchina organizzativa – spiega – era già stata avviata da tempo, sebbene con tutti i dubbi connessi alla situazione. Stavamo cioè lavorando, pur con ovvie difficoltà e numerose incertezze, per poter offrire una proposta rivisitata rispetto alle precedenti, che rispondesse perfettamente a tutte le prerogative di sicurezza. Tuttavia, alla luce della situazione attuale, il provvedimento, volto a preservare la salute generale, ci appare giusto e responsabile».

Anche il Presidente del Consorzio della DOP Cartoceto, Tommaso Maggioli è intervenuto sulla questione. «Cartoceto Dop il festival e la mostra mercato sono per i nostri produttori un appuntamento importantissimo per incontrare gli amanti dell’olio di qualità, per formare il pubblico alla fruizione consapevole del nostro prodotto e ovviamente per venderlo. Quest’anno, in assenza del festival e per continuare a stare vicini ai consumatori, abbiamo voluto creare una rete tra le aziende agricole – continua Maggioli – attraverso la quale promuovere tutte quelle realtà disponibili alla prenotazione del proprio olio e alla modalità take away per il ritiro in azienda. Un modo per agevolare il circuito delle vendite e per mettere in connessione produttori e consumatori. Un percorso diretto ed autentico. Un piano alternativo a quello certamente molto più efficace che si attiva ogni anno con la mostra mercato ma necessario in un momento così complesso. Con l’augurio di poter tornare a degustare l’oro verde delle Marche in presenza il prossimo novembre 2021».

Per consultare l’elenco delle aziende agricole aderenti consultare le pagine Facebook “Cartoceto Turismo” e “Pro Loco Cartoceto”, oppure visitare il sito internet della Pro Loco Cartoceto (www.prolococartoceto.com).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>