Solidarietà di Paolini al presidente dell’Upi Michele de Pascale e agli altri sindaci per le minacce ricevute a firma “Nuove Brigate Rosse”

di 

11 novembre 2020

Giuseppe Paolini

Giuseppe Paolini

PESARO – Il presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Giuseppe Paolini esprime solidarietà al presidente dell’Upi (Unione Province d’Italia) Michele de Pascale e ad altri sindaci che si sono visti recapitare lettere di minaccia a firma “Nuove Brigate Rosse”, contro le restrizioni per contrastare la diffusione del Covid 19.

“Si tratta di atti gravissimi – commenta Paolini -, ancora più spregevoli in un momento così difficile per le nostre comunità, in cui Presidenti di Provincia e Sindaci stanno facendo di tutto per contrastare l’emergenza sanitaria e per cercare di garantire la tenuta del sistema economico e sociale. Cittadini e istituzioni devono affrontare uniti la battaglia contro il virus, anche per impedire che frange violente si insinuino sempre più nel tessuto sociale. Gesti come questi vanno condannati duramente ed altrettanto duramente perseguiti”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>