Fermati ai controlli in zona arancione perchè targati “RN”, una coppia di Urbino viene trovata con cocaina e hashish. Un arresto e una denuncia

di 

18 novembre 2020

droPESARO – La Squadra Mobile ha arrestato e denunciato in stato di libertà rispettivamente un italiano di 32 anni e la compagna convivente di 33, coppia di Urbino, per detenzione ai fini di spaccio di hascisc e cocaina. La coppia è stata intercettata lungo la Statale SS16 di questa città e controllata visto che per i divieti di spostamenti imposti dalla zona arancione sulla targa era indicata la provincia di appartenenza “RN”. All’atto del controllo e identificazione emergeva che l’uomo aveva diversi precedenti a suo carico inerenti proprio le sostanze stupefacenti. La circostanza, unita al fatto che i due apparivano nervosi e agitati e che proprio l’uomo, seduto lato passeggero dell’auto, effettuava uno strano movimento con le gambe, permetteva di rinvenire e sequestrare, proprio sotto alle sue gambe, due “panette” di hascisc di 205 grammi nonché un involucro contenente 5 grammi di cocaina.

Le successive operazioni di perquisizione compiute sul posto e concluse negli uffici della Squadra Mobile, negative per l’uomo, permettevano invece di rinvenire e sequestrare un ulteriore involucro contenente cocaina del peso di 6 grammi che la donna occultava nel reggiseno.

L’uomo veniva tratto in arresto e su disposizione del P.M. , stante i suoi precedenti penali specifici, anche recenti, presso la locale Casa Circondariale. La donna è stata invece indagata in stato di libertà. Questa mattina il Giudice del Tribunale di Pesaro ha convalidato l’arresto operato e ha emesso ordinanza con la quale ha confermato la custodia cautelare in carcere.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>