Saturimetri agli over 65, da domani via alle richieste al Comune di Pesaro

di 

24 novembre 2020

saturimetro-2PESARO – Al via le domande per i 3mila saturimetri che l’Amministrazione distribuirà ai pesaresi. «Da domani, fino al 2 dicembre – spiega il sindaco Matteo Ricci -, sul sito del Comune si potrà compilare la richiesta per averli. La misurazione del livello di ossigeno nel sangue è fondamentale come prevenzione, in questa delicata fase di emergenza sanitaria dobbiamo proteggere soprattutto anziani e malati. Dopo quella dei Bonus Spesa e Bonus Bambini 0-14, il Comune è riuscito a mettere in campo un’altra operazione sociale importante, grazie al residuo del milione di euro ottenuto dalla città per essere stata una delle realtà più colpite dal Coronavirus. Come per i voucher useremo il metodo dell’autocertificazione, un sistema veloce che responsabilizza i cittadini».

Le condizioni per riceverli sono: avere in famiglia (o essere) un over 65 (nato prima del 1 gennaio ‘56) o disabilità grave.

Nel caso di domande in esubero sarà data priorità a:

– chi paga l’affitto;

– chi ha reddito più basso (netto del mese di ottobre 2020, rapportato al nucleo familiare);

– over 65 soli.

I saturimetri saranno distribuiti dal 5 dicembre, dai volontari di quartiere, che verranno formati da Aspes grazie ai professionisti delle Farmacie Comunali.

«L’Amministrazione ha deciso di investire una parte dei fondi rimanenti nell’acquisto di 3mila saturimetri, per donare uno strumento di prevenzione in più ad una fascia di cittadini a rischio – aggiunge l’assessore al Bilancio Riccardo Pozzi -. L’altra verrà invece destinata ai servizi sociali che individueranno le situazioni di difficoltà non emerse nelle richieste dei buoni spesa. La questione dell’emergenza economica e sociale è molto delicata. La Pandemia ha portato alla luce nuove povertà, nuclei familiari che fino a poco prima di questa crisi riuscivano ad autosostenersi».

Da domani sarà attivo il numero 07211743662 per informazioni o compilazioni delle domande (da lunedì a venerdì dalle 9 alle 13, il martedì e giovedì anche dalle 15 alle 16.30).

6 Commenti to “Saturimetri agli over 65, da domani via alle richieste al Comune di Pesaro”

  1. Silvio scrive:

    Sono pensionato vivo da solo sono invalido civile pago il piggione non riesco a vivere chiedo che mi venga dato il saturimetro per problemi di salute .con osservanza delle norme

  2. Giorgio Ciappici scrive:

    Faccio richiesta di un saturimetro perché credo sia utile per mia moglie che è malata di alzaimer.grazie .

  3. Giorgio Benvenuti scrive:

    Vivo con mia moglie invalida al cento per cento lei anni 78 io anni 81

  4. Cecchini Leonardo scrive:

    A cosa serve mettere un numero di telefono a cui rivolgersi per informazioni se dall’altra parte non risponde nessuno. Stamattina 20 minuti di attesa e nessuno risponde. È forse un modo per scoraggiare le richieste? Grazie.

  5. Marta fulvi scrive:

    Ho provato a chiamare ripetutamente il numero di telefono del comune , ma c’è sempre un nastro e nn si Sto arrivando! Come fare la richiesta del saturimetro , grazie Marta fulvi

  6. Baiocchi luisa scrive:

    Richiesta del Saturimetro. Sono invalida 100% prendo indennità di accompagnamento, sono nata il 05.08.1949, sono pensionata da lavoro da dipendente, ho diritto a questo strumento? Io vivo a Pesaro via Lambro 27 in un appartamento di mia proprietà. Grazie x la eventuale risposta.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>