Vis – Fano, derby da 0-0: biancorossi impalpabili, i granata si mordono le mani su un gol annullato

di 

6 dicembre 2020

vispuPESARO – Il derby numero 101 non sorride a nessuno. Anzi, scontenta tutti. La Vis per la prestazione deficitaria offerta in un Benelli tutto sommato deserto (ma non si è subito gol: ripartire da qui), il Fano per la rete annullata giustamente annullata a Carpani nei minuti finali. E che genera non poca concitazione, con le due squadre radunate per tre minuti attorno al primo assistente. Mister Di Donato propone un 4-3-3 con un ritrovato Lazzari dal 1’ e l’inattesa coppia difensiva Gennari (mvp)-Stramaccioni. Proprio il fantasista romano e Cannavò creano gli unici sussulti della prima frazione. Al 30’ Giraudo si ferma per un problema alla coscia: al suo posto Lelj. Note a margine di primi 45’ che di certo non passano alla storia del ‘clasico’ del Nord delle Marche. Nel secondo tempo i granata salgono di tono e provano a pungere la Vis. Al 66’ bravo Bastianello a sventare una conclusione insidiosa di Marino. Episodio chiave all’85’: Carpani insacca a porta vuota sugli sviluppi di un calcio di punizione da posizione defilata. Tanto basta a generare le veementi proteste biancorosse, poi sedate dalla segnalazione di offside di Catanoso. Ultimi sussulti di un derby che si conclude dopo 6’ di recupero.

VIS PESARO – ALMA JUVENTUS FANO 0-0

VIS PESARO (4-3-3): Bastianello; Eleuteri (35’st Nava), Gennari, Stramaccioni, Giraudo (33’pt Lelj); D’Eramo (18’st Tessiore), Pezzi (35’st Gelonese), Di Paola; De Feo (35’st Marcheggiani), Cannavò, Lazzari. All. Di Donato.

FANO (4-3-1-2): Meli; Cargnelutti, Brero, Zigrossi, Paolini; Marino, Amadio, Carpani; Ferrara (45’st Scimia); Baldini (26’st Parlati), Barbuti. All. Destro.

ARBITRO: Catanoso di Reggio Calabria

Note: ammoniti Stramaccioni (V), Eleuteri (V), Amadio (F), Lelj (V), Bastianello (V), Marchi (V), Carpani (F)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>