Addio a Claudio Albonetti. Confesercenti in lutto

di 

27 dicembre 2020

Claudio AlbonettiSENIGALLIA – È scomparso improvvisamente Claudio Albonetti, presidente Assohotel Confesercenti nazionale e vicepresidente Confesercenti Marche. Imprenditore del turismo, albergatore alla guida dell’Hotel International di Senigallia, Albonetti si è spento a 66 anni nella sera del giorno di Santo Stefano per un malore.

“La scomparsa di Claudio –afferma Roberto Borgiani direttore Confesercenti Marche- avvenuta per di più in modo così improvviso e prematuro, ci addolora profondamente e lascia un grande vuoto nell’Associazione, sia a livello umano, sia a livello professionale.

Presidente nazionale di Assohotel, in precedenza, per molti anni, presidente nazionale di Assoturismo, Albonetti è stato anche presidente Confesercenti Marche. Il suo impegno e la sua passione a tutela delle piccole imprese –continua Borgiani- ed, in particolare, la sua esperienza nel settore del turismo, ne facevano un punto di riferimento per la categoria e per noi suoi colleghi. Siamo sconcertati e profondamente addolorati ed esprimiamo alla famiglia le nostre condoglianze più sincere”.

“Abbiamo sempre potuto contare sull’impegno di Claudio, del quale ricordiamo anche l’importante ruolo operativo come presidente della Cooperativa di Garanzia Fimcost –aggiunge Giorgio Bartolini direttore Confesercenti Pesaro Urbino e consigliere delegato Fimcost- Claudio era un imprenditore di valore, ma anche una persona buona, che per tanti anni si è dedicata alla vita associativa con grande onestà ed altruismo portando avanti battaglie importanti per le imprese del territorio e di tutto il turismo italiano, cui ha dato il suo contributo anche come membro del Consiglio di Amministrazione dell’Enit. Il ricordo di questa sua dedizione al mondo associativo ed alla rappresentanza –conclude Bartolini- spinge tutto noi a portare avanti con ancora più convinzione il lavoro da lui intrapreso a beneficio delle pmi e del turismo”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>