Inferno sulla A14: camion a fuoco, morto il conducente. Lamiere infuocate dal ponte di Santa Veneranda

di 

29 dicembre 2020

L'incendio in autostradaPESARO – Inferno in autostrada, all’altezza del ponte di Santa Veneranda, dove un mezzo – un camion che trasportava rifiuti – è andato a fuoco dopo un probabile impatto col guardrail per cause al vaglio degli inquirenti. Fiamme altissime, esplosioni a raffica – probabilmente delle gomme – sul posto i vigili del fuoco di Pesaro e Fano.

In un primo momento non parevano esserci stati né feriti né ustionati, anche se testimoni raccontano che al momento dell’incendio sono caduti dal ponte pezzi di lamiera infuocata. Dopo molto tempo, però, la triste rivelazione, col conducente del mezzo pesante – un uomo di 40 anni che il Carlino online rivela essere residente in Romagna ma originario del sud Italia – trovato senza vita. Il corpo sarebbe stato rinvenuto dopo che i vigili del fuoco hanno domato le fiamme.

Chiusa la circolazione, anche in via Bonini, in autostrada code chilometriche – oltre 5 chilometri – sia nella corsia nord che sud.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>