Aurora Fano, venerdì a Napoli scatta il campionato 2021

di 

17 febbraio 2021

Aurora Fano 2021FANO – Sta volgendo finalmente al termine il conto alla rovescia per l’Aurora Fano, alla vigilia di una nuova stagione di A1 dopo il brillante quinto posto dello scorso anno. La plurititolata società di ginnastica ritmica fanese debutterà infatti questo weekend (20-21 febbraio) nel campionato 2021, la cui prima prova si terrà a Napoli. Al PalaVesuvio il club diretto da Paola Porfiri si presenterà in pedana con Giulia Dellafelice (2005), Camilla De Luca (2004), Nicole Tammaro (2006), Giulia Sanchioni (2005) ed Alexia Gorina (2004).

<Sono soddisfatta del lavoro fisico e mentale svolto fino ad oggi – premette Letizia Rossi, che le allena con l’ausilio di Nani Londaridze ed Ottavia Proverbio – Le incognite comunque ci sono sempre, figuriamoci in un periodo storico come questo in cui non abbiamo avuto la possibilità di testarci in qualche gara prima di affrontare quella che è la massima competizione italiana. Vedo però le ragazze concentrate e determinate, pronte a dimostrare di essere all’altezza nonostante si sia scelto di non ingaggiare una straniera puntando insomma tutto sul valore delle nostre ginnaste. Per il resto diciamo che io sono abituata a mirare in alto, ma per scaramanzia non oso sbilanciarmi in pronostici su di noi. Di certo l’obiettivo principale è entrare ancora nella Final Six, cioè tra le migliori sei squadre in Italia.  Quanto invece alla lotta per il titolo, a mio avviso la candidata numero uno rimane la detentrice dello scudetto, ovvero la Ginnastica Fabriano. Segue a ruota l’Udinese, mentre per il terzo posto credo che siano diverse le società a poterselo giocare>. Rientrata dalla trasferta napoletana la squadra dell’Aurora tornerà in palestra per prepararsi all’impegno del 6 e 7 marzo al PalaBancoDesio di Desio (MB), mentre il terzo ed ultimo appuntamento della regular season è in programma il 20 e 21 marzo al PalaGuerrieri di Fabriano (AN).  Come detto le prime sei classificate, di dodici allineate ai nastri di partenza, staccheranno il biglietto per la Final Six del 24 aprile a Torino.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>