Arrestata a Fano ladra specializzata in gioiellerie già condannata dal Tribunale di Macerata

di 

18 marzo 2021

Polizia2FANO –  Una donna dimorante in Romagna, già nota alle Forze dell’Ordine, è stata tratta in arresto dalla Polizia di Fano in quanto destinataria di una misura di custodia cautelare in carcere. Il succitato provvedimento è stato emesso dal Tribunale di Macerata sulla base degli elementi forniti dagli investigatori del Commissariato, circa il suo coinvolgimento in 4 furti consumati presso negozi tra le Marche e l’Umbria. Nello specifico la donna, era stata sottoposta a un controllo nel centro di Fano in quanto notata dai poliziotti effettuare sopralluoghi presso alcune gioiellerie. I successivi approfondimenti avevano consentito di ricostruire il suo modus operandi, consistente nel fingersi una cliente, farsi mostrare i preziosi dai commessi, quindi distrarli per sottrarre la merce con abili mosse.  

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>