E’ morta Marinella Brugnettini, una delle fondatrici della Casa delle Donne di Pesaro

di 

20 marzo 2021

PESARO – Ci ha lasciato Marinella Brugnettini, femminista storica, una delle fondatrici della Casa delle Donne di Pesaro e per tanti anni animatrice appassionata e battagliera del dibattito sulle politiche delle donne. Responsabile della Commissione Femminile del Partito Comunista negli anni 80 e 90, aveva sempre interpretato in modo autonomo e problematico il pensiero politico della sinistra, impegnandosi contemporaneamente nel movimento femminile e femminista, dove aveva contribuito in modo fondamentale a tessere una rete di relazioni con le principali esponenti del pensiero femminista italiano. Il suo stimolo continuo ad approfondire  ciò che si muoveva nel mondo femminile ci aveva portato a non abbandonare, nemmeno nei momenti di crisi politica, l’impegno militante. Ci mancherà tanto. (comunicato inviatoci da amiche e compagne di Marinella)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>