Da oggi #SkyBuffaRacconta I diavoli di Zonderwater: il bel libro di Carlo Annese

di 

4 maggio 2021

PESARO – Lo confesso: da anni mi chiedevo perché mai qualche produttore cinematografico non avesse pensato di ricavarne un film, una serie televisiva. Ci hanno pensato Federico Buffa e Sky.
Ero rimasto incantato dalla lettura del libro scritto da Carlo Annese, un amico, un compagno di avventure in giro per il mondo seguendo il meraviglioso gioco del basket.
Zonderwater3 2I diavoli di Zonderwater è uno dei libri che ho apprezzato molto. Non è un caso che l’8 aprile 2020, in piena pandemia, rinchiusi in casa, è stato fra i miei “Un libro al giorno” (rileggi qui precedente rubrica Pu24). Scrissi: Anche i nostri giorni sono, con i debiti paragoni, da “diavoli di Zonderwater”. Siamo confinati in casa come erano rinchiusi in un campo di prigionia i soldati italiani che il fascismo aveva mandato allo sbaraglio.
Aggiunsi: I diavoli di Zonderwater, il racconto di una “generazione rinchiusa nel campo che ospitò il maggior numero di prigionieri di guerra italiani, quasi centomila su un totale di oltre seicentomila: una prigione a cielo aperto, talmente remota da avere lasciato poche tracce persino nei libri di storia“. Una memoria recuperata grazie allo straordinario lavoro di Carlo Annese, alla lungimiranza del colonnello Hendrik Fredrick Prinsloo, “un capo illuminato”, comandante del campo. Prinsloo, grande appassionato di sport, scelse diverse discipline per restituire a questi uomini dimenticati “una vita normale”. Atletica, ginnastica, calcio, scherma, pugilato. Il campo riprese a vivere. Giorno dopo giorno, “una grande storia dimenticata della seconda guerra mondiale” scorre come un film davanti ai nostri occhi,proponendoci personaggi unici nella loro, nella nostra italianità. Alcuni sembrano davvero Alberto Sordi e Vittorio Gassman ne La grande guerra, il film di Mario Monicelli. 
Federico Buffa torna su Sky con #SkyBuffaRacconta: da oggi, un’altra imperdibile storia di sport. Questa volta di scena il periodo storico della Seconda guerra mondiale e le imprese dei soldati italiani nei campi di prigionia in Sudafrica.
La citazione del film non era casuale. Leggendo le pagine scritte da Carlo, vedevo le immagini del campo di prigionia, dei prigionieri italiani, le scene di vita quotidiana. E mi chiedevo quando il “vuoto” sarebbe stato colmato.
Ci ha pensato Federico Buffa, straordinario affabulatore, a riempirlo.
Sky informa che da stasera va in onda  #SkyBuffaRacconta – I diavoli di Zonderwater che rende omaggio al loro coraggio e al loro spirito di sopravvivenza, più forte di tutto. Dall’opera di Carlo Annese, pubblicata da Mondadori Libri per Sperling & Kupfer, Federico Buffa a bordo del transatlantico Conte Biancamano, conservato al Museo della Scienza e Tecnologia “Leonardo Da Vinci” di Milano, ripercorre le storie umane di quei giovani italiani rinchiusi in Sudafrica e privati di tutto.
Appuntamento da martedì 4 maggio, alle 19 su Sky Sport Uno (alle 20 su Sky Sport Football e alle 00.30 su Sky Sport Uno) e in streaming su NOW, poi anche su Sky Arte, mercoledì 5 maggio alle 20.10.
Grazie al Circolo della Stampa presieduto da Elio Giuliani, I diavoli di Zonderwater fu presentato a Pesaro nel novembre 2010.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>