Sabato e domenica alla scoperta dei maestri della ceramica con “Buongiorno Ceramica!”

di 

12 maggio 2021

Ceramisti all'opera 2PESARO – Sabato 15 e domenica 16 maggio torna a Pesaro Buongiorno Ceramica! Progetto nazionale, promosso da AiCC, Associazione Italiana Città della Ceramica, che mira a valorizzare una delle più belle eccellenze artigianali ed artistiche del “made in Italy”.

Il Comune di Pesaro – Assessorato alla Bellezza, in collaborazione con Sistema Museo e l’Associazione Amici della Ceramica di Pesaro, partecipa alla manifestazione che, dopo l’edizione esclusivamente digitale dello scorso anno, torna dal vivo nel rispetto delle normative anti-pandemia vigenti; l’obiettivo è di portare gli appassionati e i curiosi dentro le botteghe, gli studi e gli atelier dove la ceramica artistica e artigianale viene pensata e creata tutti i giorni. Ma non solo, in programma anche visite guidate a tema e, ai Musei Civici, laboratori per i più piccoli e dimostrazioni ceramiche.

A Pesaro saranno visitabili le seguenti botteghe storiche con porte aperte sabato e domenica (h 10-13 / 15.30-19.30):
Ceramiche Artistiche Molaroni (via Luca della Robbia 9) che vanta ben 141 anni di storia, dove ammirare la produzione classica e moderna oltre che assistere al processo di lavorazione e alle pittrici all’opera.

Studio d’Arte Tiziano Donzelli (via Toscanini 5) con visita al laboratorio, alle opere e dimostrazione della fase di decorazione di un manufatto ceramico.
Studio Verzolini a Tavullia (via Ancona 46), specializzato in Camini al bioetanolo che scaldano e diffondono aromi e complementi d’arredo. Si visitano il laboratorio e lo show-room in cui sono altresì esposte le opere artistiche di Romolo Verzolini.

E ancora, Ceramiche Desimoni (via Sabotino 75) specializzato in riproduzioni antiche, ceramica Raku e ceramica contemporanea. Oltre alla visita non mancherà la dimostrazione al tornio (sabato h 9-12 / 15.30- 19.30, domenica h 9-12).

Infine, le Ceramiche Bucci a Cattabrighe (strada della Romagna 143), la fabbrica fondata dal famoso ceramista Franco Bucci; un esempio di artigianalità italiana e cultura popolare dell’oggetto d’uso quotidiano, cui si unisce l’arte di ‘saper fare’ una ceramica di alta qualità (sabato e domenica h 9-19).

Castiglione

Castiglione

Dopo il tour negli atelier vi attende un ricco programma. Accompagnati da Silvia Orlandi – Cooperativa Isairon – sabato e domenica, alle ore 16, si va alla scoperta – in esterno – del Castiglione, oggi rinomato ristorante, già fucina del maiolicaro pesarese Ferruccio Mengaroni (1875-1925), nonché sua abitazione. Costruita come un turrito castello medievale, la villetta conserva ancora le creazioni decorative dell’eclettico ceramista. Dal Castiglione si raggiungono poi i Musei Civici per ammirare due capolavori del maestro qui conservati: La Medusa e la Battaglia di Massenzio. Il costo è € 5 a persona ed è obbligatoria la prenotazione (M 3356144241); punto di ritrovo alla Sfera Grande di Pomodoro, in piazzale della Libertà.

Sabato 15 maggio apre anche il museo CAME, museo scolastico del Liceo Artistico Mengaroni, con possibilità di visita guidata con Federico Malaventura, alla scoperta della collezione permanente interamente dedicata alle ceramiche realizzate dagli allievi negli anni Cinquanta del secolo scorso. L’innovazione permeata dal fervore creativo e dagli stimolidelle avanguardie artistiche internazionali, ma nel solco della secolare tradizione ceramica di Pesaro (h 15-18 visita ogni 30 minuti, 5/6 persone max per gruppo (T 072131416).

A Palazzo Mosca – Musei Civici, domenica 16 maggio sono attesi i piccoli (5-10 anni), per due incontri a cura di Sistema Museo, sempre dedicati al grande ceramista Ferruccio Mengaroni.
La mattina alle ore 11 “Faccia a faccia col Menga”: prima parte con laboratorio dedicato al suo lavoro dal punto di vista plastico, ricordando come è nata l’opera che lo ritrae e che gli fu funesta. Pomeriggio alle 16 “L’alchimia del colore”: seconda parte con visita animata che svela il grande interesse del Mengaroni per l’alchimia. Il costo è € 4 a bambino e la prenotazione obbligatoria entro sabato 15 maggio (T +390721387541 pesaro@sistemamuseo.it).

Per finire in bellezza, domenica pomeriggio (h 15.30-18.30) il cortile dei Musei Civici sarà animato dalle dimostrazioni pratiche dei maestri ceramisti, a cura dell’Associazione Amici della Ceramica di Pesaro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>