Polpo di Fulmine: i tentacoli dello street food innovativo si allungano in zona porto

di 

3 luglio 2021

Cinzia Frulla e Gaia Morri: Polpo di Fulmine

Cinzia Frulla e Gaia Morri: Polpo di Fulmine

PESARO – Musica jazz, tramonto sul mare, piatti di pesce in vasocottura per godere, comodi, di una nuova proposta d’intrattenimento e gastronomia nel giardino di calata Caio Duilio. Inaugura domani “Polpo di Fulmine” l’innovativo street food che si è aggiudicato il bando lanciato dall’Amministrazione comunale «per incentivare la frequentazione turistica e valorizzare la zona Porto, attraverso la promozione dell’attività di street food enogastronomico, strettamente connessa con la zona e il prodotto ittico locale» così l’assessore con delega alle Attività economiche Francesca Frenquellucci.

La prima serata è in programma domani (alle 19 l’inaugurazione), quando i “tentacoli” del mezzo mobile abbracceranno i ritmi jazz degli “Incipit Suite” e i piatti che hanno come materia prima «prodotti a km 0, sia il pesce, che compriamo nelle bancarelle del porto, sia la birra, prodotta in città. Una scelta che ci permette di non avere sprechi e ridurre il più possibile l’impatto ambientale. Ringraziamo il Comune che si è speso per questa nuova opportunità» sottolineano le titolari Cinzia Frulla e Gaia Morri.

Fino a settembre, dalle ore 16, lo street food animerà la zona inserendosi nel percorso turistico potenziato con la strategia integrata di mobilità sostenibile che prevede il passaggio della navetta gratuita “porto-Baia Flaminia” agevolando la fruizione “green” dell’area e alleggerendo il traffico veicolare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>