“Terre e Immagini: racconti di uomini e atmosfere”, al via l’8 luglio la VII edizione della rassegna itinerante

di 

6 luglio 2021

Presentazione Terre e ImmaginiPESARO – Prende il via giovedì 8 luglio da Mondavio, per concludersi giovedì 12 agosto a San Costanzo, la VII edizione di “Terre e Immagini – Storie di uomini e atmosfere”, rassegna itinerante promossa dall’associazione culturale “I Fanigiulesi” con il patrocinio della Provincia di Pesaro e Urbino, il patrocinio e contributo dei Comuni di Fratte Rosa, Monte Porzio, Isola del Piano, San Costanzo e Mondavio ed il contributo del “Comitato cittadino di Stacciola”.

La rassegna, che prevede 10 appuntamenti, tutti ad ingresso libero, è stata presentata in una conferenza stampa in Provincia dal presidente Giuseppe Paolini, dal direttore artistico Fabio Brunetti dell’associazione “I Fanigiulesi” e dall’artista Nicola Gaggi del “Comitato cittadino di Stacciola”, presenti il sindaco di Fratte Rosa Alessandro Avaltroni, il sindaco di Monte Porzio Giovanni Breccia e l’assessore alla Cultura del Comune di San Costanzo Anna Maria Sabatini.

“Il focus dell’edizione 2021sarà il viaggio – ha spiegato il direttore artistico Fabio Brunetti –. La rassegna parte con un viaggio nel Medio Evo e termina con un viaggio nella nobile arte della boxe, passando per Napoli, Fano, la Sardegna. L’Italia è il paese dei mille campanili, dei mille dialetti, delle mille storie e delle mille culture. Scopo degli incontri e degli spettacoli è cercare di conoscerli meglio. Realtà vicine o lontane da noi verranno a raccontarsi con musica, narrazioni, teatro o altro. Sarà un conoscerci per capirci”.

Il programma:

Giovedì 8 luglio, alle ore 21.15 a Mondavio (Chiostro francescano), incontro con lo storico Tommaso di Carpegna Falconieri, che parlerà del suo libro “Nel labirinto del passato: 10 modi di riscrivere la storia” (Editori Laterza).

Giovedì 15 luglio, alle ore 21.15 a Cerasa di San Costanzo (Piazza IV Novembre), spettacolo “Mirari” con Giulia Bellucci e Frida Neri, tratto da due racconti di Gabriel Garcia Marquez.

Martedì 20 luglio, alle ore 20.30 a Monte Porzio (Piazza Garibaldi), spettacolo “Cristolù” di Stefano Mereu, tratto dal romanzo di Salvatore Niffoi ambientato nella Sardegna di fine ‘800.

Giovedì 22 luglio, alle ore 21.15 a Isola del Piano (al Montone), appuntamento musicale con Nicola Gaggi “I viaggi di Gulliver” (il fanese itinerante).

Lunedì 26 luglio, alle ore 21.15 a Fratte Rosa (Piazza Garibaldi), spettacolo teatrale “Petit Rouge” (storia semiseria su Gioachino Rossini) a cura de “I Fanigiulesi”.

Giovedì 29 luglio, alle ore 21.15 a Mondavio (centro storico), appuntamento musicale “La voce delle radici” con Anissa Gouizi (voce e tamburo), Gionni di Clemente (strumenti a corda), Francesco Savoretti (percussioni).

Lunedì 2 agosto, alle ore 21.15 a Stacciola di San Costanzo (Piazza Mauruzi), appuntamento musicale con Angelo Picone “In viaggio con O’ Capitano”.

Martedì 3 agosto, alle ore 21.15 a Torre San Marco di Fratte Rosa (Piazza San Marco) incontro “Atmosfere Agresti” con Ivo Serra.

Giovedì 5 agosto, alle ore 21.15 a Castelvecchio di Monte Porzio (Piazza XXIV Maggio), musica e storie con Nicola Gaggi e la “Storia della BBB”.

Giovedì 12 agosto, alle ore 21.15 a San Costanzo (Piazza Borghetto), incontro su “L’ultimo round: storie di ring, guantoni e cazzotti” insieme all’ex pugile Luigi Minchillo e all’arbitro di pugilato Sauri Di Clemente, con la conduzione di Francesco Belfiori, grande appassionato di boxe.

Per informazioni: razziatore.f@libero.it o cell. 338.1519181

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>