Vis, ecco mister Banchini: “Creiamo un’identità forte in cui Pesaro si riconosca”

di 

8 luglio 2021

20210708_114107PESARO – Prima apparizione per Marco Banchini da allenatore della Vis Pesaro. Il tecnico classe 1980 di Vigevano è stato presentato questa mattina nella Sala Rossa del Comune di Pesaro ad un mese e mezzo dalla sua ufficializzazione ad allenatore della prima squadra al posto di Daniele Di Donato, protagonista dell’ultima salvezza biancorossa. L’ex Como Banchini è l’uomo attorno al quale la Vis costruirà la stagione 2021-22. La quarta consecutiva in Serie C.

Presentato dal dirigente Guerrino Amadori, dal copresidente Marco Ferri, dal sindaco di Pesaro Matteo Ricci e dall’assessore allo sport Mila Della Dora, Banchini si è mostrato subito carico per l’avventura che comincerà dal ritiro di Chianciano Terme previsto il 18 luglio: “L’obiettivo è creare un’identità forte in cui l’ambiente pesarese si riconosca – le prime parole del 40enne allenatore lombardo – Vogliamo creare una squadra aggressiva e intensa che punti a dominare il gioco, ma che non significa soltanto avere la palla. Personalmente non credo che nel calcio si vinca con la tattica, ma entrando nella testa dei giocatori e convincerli di realizzare qualcosa di importante”

visSu come giocherà la prossima Vis, Banchini ricorda come nei due anni e mezzo a Como “iniziai col 3-5-2 per proseguire col 3-4-3 e concludere col 4-2-3-1. Stiamo lavorando per ricreare a Pesaro una linea a tre difensiva dalla quale ripartire”. Obiettivo? “L’amministratore delegato Feroce in un’intervista ha anticipato che il traguardo minimo è quello di una salvezza tranquilla. Per vincere bisogna programmare, in queste settimane abbiamo lavorato tanto e la costruzione della rosa è già in stato avanzato”.

Completamente rinnovato lo staff tecnico: mister Marco Banchini avrà come allenatore in seconda Devis Barbini, Edoardo Chiarini come collaboratore tecnico, Ivan Brocchieri come match analyst, Francesco Franzese come allenatore dei portieri e Marco Giovannelli come preparatore atletico,

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>