Rock tra le mura di Gradara con “Rocka Music Fest”. Headliner Alteria, John Qualcosa, Lorenzo Kruger, Little Pieces of Marmalade

di 

22 luglio 2021

GRADARA – Il ritmo inconfondibile del rock riecheggia tra le mura storiche di Gradara creando un connubio tra passato, presente e futuro nel segno della musica. E’ questa una delle novità del cartellone di eventi estivi 2021 dello storico borgo di Paolo e Francesca: Rocka Music Fest, il festival che Comune di Gradara e Gradara Innova hanno voluto dedicare agli appassionati del genere e alle sonorità più affermate del panorama italiano, che si uniranno alle band emergenti per far cantare e scatenare il pubblico, contagiandolo con il loro entusiasmo. Il volume si alzerà nella cornice della rocca di Piazza D’Armi nelle serate di sabato 7 agosto e domenica 8 agosto. Accanto ai concerti degli headliner sul palco principale, non mancheranno le esibizioni di altre otto formazioni che scandiranno l’attesa a colpi di folk, blues, soul, country e tanto altro ancora.

Le danze si apriranno già nel pomeriggio di sabato con i live di Massimo Modula, Rellas, BED & BREAKFAST, Christian Del Baldo. Alle 21 riflettori puntati su i John Qualcosa, il duo formato da AmbraMarie (anche speaker e volto di Radio Freccia) e Raffaele D’Abrusco. Alle 22.30 spazio invece ad Alteria (Stefania Bianchi), una delle voci più credibili ed apprezzate del panorama rock italiano, nonché famosissima speaker e volto di Virgin Radio.

Domenica alle 19.30 sarà invece in scena Lorenzo Kruger, un cantautore e performer dall’indole eclettica e mai banale, ex frontman dei Nobraino, pronto a salire sul palco di Gradara dopo i successi che lo hanno visto protagonista nel 2021, con il singolo “Con Me Low-Fi”, uscito in primavera, il tour “Spazi Miei” ed un album che verrà alla luce nel prossimo autunno. L’intermezzo nelle vie del borgo sarà affidato a Flaming Gene & His Tonics, Blue 3, Black Souls e Massimo Marches. Gran finale alle 22 con i Little Pieces of Marmelade, duo capace di attraversare e rinnovare l’hard rock Seventies, il grunge, il post-punk ma anche di incendiare la più televisiva e pop delle esperienze: quel palco di X Factor che li ha visti, sotto la guida del “mentore” Manuel Agnelli, arrivare in finale.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dichiarazioni del sindaco di Gradara Filippo Gasperi:

L’idea di organizzare un festival rock all’interno della Rocca nasce lo scorso anno, in tempi di lockdown, immaginando nuove prospettive per la ripartenza e il post-pandemia, pensando soprattutto ad una categoria di pubblico, quella dei giovani. Abbiamo voluto utilizzare il contesto suggestivo del borgo per ricreare le atmosfere tipiche di un festival rock. Non un semplice concerto, ma un’esperienza a 360 gradi, capace di regalare emozioni uniche. In tal senso abbiamo deciso di coinvolgere anche i ristoranti e i locali del centro storico, ognuno dei quali preparerà un piatto dedicato ad una rockstar o una famosa rock-band. L’invito, per i giovani e i meno di giovani, è di venire insieme a noi a vivere questo bellissimo momento di festa.

L’evento si svolgerà nel rispetto dei protocolli anti-Covid. Il prezzo del biglietto è di 10 euro a serata. Le modalità di prenotazione del biglietto saranno comunicate nei prossimi giorni attraverso i canali ufficiali.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>