PD, a Pesaro torna la Festa dell’Unità in Piazza del Popolo. Il 23 agosto “anticipo” con Speranza in P.le Collenuccio

di 

2 agosto 2021

Partito Democratico

PESARO – La Festa de l’Unità torna in tutta Italia dopo un anno di stop causato dalla pandemia. A Pesaro, da mercoledì 25 a domenica 29 agosto, la politica riparte da Piazza del Popolo per incontrare i cittadini dal vivo. Non solo PD, ma anche tanto spettacolo e confronto con forze politiche differenti che dialogheranno su temi europei, locali e regionali.

Roberto Speranza

Roberto Speranza

Cinque giorni di politica intensa che si apriranno con uno sguardo attento alla situazione pandemica «La pandemia non ha fermato lo spirito dei nostri iscritti e militanti – commenta Rosetta Fulvi, segretaria provinciale PD – sono stati tanti gli eventi On-line organizzati in tutta la provincia, ora ripartiamo anche dal vivo. Da lunedì 23 agosto, anticipando i cinque giorni di Festa, sarà ospite a Pesaro il Ministro della Salute Roberto Speranza, in modo da avere un quadro chiaro della situazione pandemica in Italia»».

Si proseguirà poi da mercoledì 25, fino a domenica 29. Tanta politica, spettacolo e confronto con anche esponenti di altri partiti, sottolinea Timoteo Tiberi, responsabile organizzazione provinciale PD: «Dall’Europa ai comuni, passando per la regione ma sempre vicini alla generazione giovanile e all’ambiente, saranno questi i temi centrali della Festa 2021».

L’iniziativa rispetterà, come da norme, le regole anti-Covid e sarà obbligatorio il certificato verde per accedere agli eventi: «Il tutto sarà possibile grazie all’aiuto dei nostri numerosi volontari che rappresentano il vero cuore pulsante della Festa de l’Unità – conclude Francesca Fraternali, segretaria PD Pesaro – nei prossimi giorni verranno pubblicate le modalità utili per accedere alle iniziative, saranno rispettate tutte le norme anti-Covid e, inoltre, sarà obbligatorio essere in possesso di Green pass per accedere alle iniziative della Festa 2021».

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>