“Incroci – Unità di Strada”: nei weekend di agosto gli educatori dei Ceis in strada contro l’abuso di alcol

di 

6 agosto 2021

PESARO – Un info point per sensibilizzare i giovani sugli effetti dell’abuso di alcool; è l’obiettivo di “Incroci – Unità di Strada” promosso dal dipartimento Dipendenze Patologiche Asur AV1 e organizzato dal Ceis, il Centro italiano di solidarietà in collaborazione con il Comune di Pesaro.

«Un intervento pensato per proteggere la salute dei più giovani. A loro sono rivolte le iniziative che li condurranno, in modo semplice e veloce, a capire i rischi derivati dall’abuso di alcol. Lo potranno fare insieme, nei luoghi che frequentano abitualmente grazie alla competenza e alla disponibilità degli operatori del Ceis che ringraziamo per la collaborazione» spiega Sara Mengucci, assessora alla Solidarietà.

Incroci _ Robert Forte, Martina Pennesi, Emanuele GuadagnoIl progetto porterà on the road, nei weekend di agosto, un’equipe di educatori nei luoghi più frequentati dai ragazzi per informare e coinvolgerli e prevenire e contrastare i rischi dovuti all’abuso di alcolici.

«L’iniziativa del Dipartimento delle Dipendenze – spiega Fabio Astolfi, sociologo e coordinatore del servizio Unità di Strada – nasce da una serie di incontri sul territorio coi i soggetti della sanità, del sociale pubblico e privato, per cercare di capire e poi intervenire nelle situazioni di disagio giovanile. In autunno attiveremo progetti in alcuni quartieri di Pesaro, per questa estate abbiamo deciso di presenziare nei luoghi più frequentati dai giovani. Il nostro è un intervento educativo e di prevenzione».

L’info point co il team del Ceis sarà attivo tutti i venerdì e sabato di agosto, dalle 21 alle 24 nello stand allestito in viale Trieste, vicino alla pista di pattinaggio, e lungo la linea 2 della Bicipolitana (tratto Sottomonte) vicino ai Bagni 52. Proporrà: la misurazione gratuita del tasso alcolemico; prove di simulazione di guida in stato di ebbrezza; confronti con gli educatori specializzati.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>