Recensioni negative ai ristoranti che chiedono il green pass, il sostegno di Confcommercio: “Dalla parte di chi ci mette la faccia”

di 

6 agosto 2021

Direzione Confcommercio Marche Nord

WhatsApp Image 2021-08-06 at 10.25.47PESARO – Ad alcuni associati è giunta voce che attraverso i social vari soggetti si stanno organizzando per reperire i nominativi dei ristoranti che, ai sensi di legge, chiederanno il green pass ai loro clienti: ciò al fine di procedere alla formulazione di recensioni negative nei loro confronti e così danneggiarli nell’esercizio della loro attività. Pertanto, invitiamo chiunque abbia notizie dettagliate in merito, a darne comunicazione a questa Associazione che, immediatamente, attraverso il proprio legale di fiducia, presenterà un esposto presso la Procura della Repubblica, affinché verifichi ogni possibile ipotesi di reato. Ciascuno potrà rivolgersi a Confcommercio Pesaro, tel.  0721/698274 – e-mail: segreteria@ascompesaro.it  chiedendo dell’Avv. Marcello Maffei.

Precisiamo che i nostri operatori devono, da Dlgs. 23 luglio 2021 n° 105 verificare il Green Pass per coloro che consumano all’interno dei loro locali (escluso consumo al banco), e quindi non sono i responsabili di tale richiesta e pertanto non capiamo e non accettiamo che vengano etichettati, denigrati e invitati al fallimento su una catena social senza volto. Paradossalmente è come se noi attaccassimo il benzinaio per l’aumento del prezzo della benzina.

Dietro a ogni attività, partita iva, ristorante, pubblico esercizio, etc. ci sono datori di lavoro famiglie, investimenti sul territorio e pagamento di tasse che ricadono sia sulla sanità pubblica che sulla qualità di vita dei cittadini.    

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>