Successo per la 2^ “Epoca By Night” con le auto storiche alla Palla di Pomodoro

di 

7 agosto 2021

PESARO – Grande successo di pubblico per la 2^ edizione di “Epoca By Night”, la mostra statica di auto storiche organizzata da “Terra di Piloti e Motori” in collaborazione con l’AutoMoto Club Storico Pesaro “Dorino Serafini”,tenutasi nello suggestivo scenario della Palla di Pomodoro venerdì sera. Un parterre qualitativamente unico di una quarantina di vetture, che abbracciava la storia dell’auto dal secondo dopoguerra, ammirato da una folla numerosa con tanti turisti, che hanno ammirato e fotografato i “gioielli” esposti. Dalla simpatica “Reves 500 Ranger” ,un piccolo fuoristrada costruito negli anni ’60, su meccanica Fiat, passando per diversi modelli di Alfa Romeo, Fiat, Lancia, Mg , Jaguar, Triumph, con anche l’imponente Cadillac “Eldorado”, immancabili le tedesche Mercedes, Porsche, volkswagen e Renault, per arrivare alle “Regine” : le Ferrari. A rappresentare il Cavallino di Maranello sono state una rara “365 GT/B 4 Daytona”, una “BB 512”, con damigelle, “Testa Rossa”, “ 208 Gt/S Turbo e “348 TS”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

All’evento non ha voluto mancare il Presidente dell’ASI (Auto Moto Club Storico Italiano) Dottor Alberto Scuro. Nel suo intervento oltre a lodare l’iniziativa pesarese, il Presidente dell’unico ente in Italia che certifica e valorizza i veicoli storici, ha sottolineato come sia forte il legame con Pesaro, dopo l’impegno sostenuto con l’appoggio delle istituzioni, che ha permesso di salvare una considerevole parte del Museo Morbidelli, ora ammirabile presso il Museo Benelli. Anche l’amministrazione della nostra città presente con il vice-Sindaco Daniele Vimini, l’ Assessore con delega allo Sport Mila Della Dora, Andrea Biancani Assessore Regionale che con la Sindaca di Tavullia Francesca Paolucci, anch’essa presente, sono i fautori di Terra di Piloti e Motori. L’associazione capitanata dal Presidente Alberto Paccapelo, coadiuvato dalla Direttrice Raffaella Rossini e dal responsabile per il settore auto Alessandro Rinolfi, creata per valorizzare la tradizione e la storia non solo pesarese ma di tutte le Marche nel mondo dei motori. Tutte le autorità presenti nei loro interventi hanno sottolineato come “Epoca By Night” è ormai un evento che arricchisce la già vasta offerta di iniziative che valorizzano l’estate pesarese.

La serata si è conclusa con un concorso suddiviso in diverse “categorie” che ha visto assegnare dopo una impegnativa scelta della giuria composta dalle varie autorità presenti, una decina di premi, con il prestigioso “ Best of Show” andato alla Ferrari “Daytona 365 GT/B 4”, uno dei modelli più rari ed iconici della Casa di Maranello. Premiati comunque tutti i partecipanti con una “targa” smaltata da collezione. Il Presidente del “Dorino Serafini” Carlo Tamburini ed il vice Danilo Crescentini, ringraziando le istituzioni e tutti gli “amici” che hanno permesso la realizzazione dell’evento, hanno “accettato” con entusiasmo l’invito per realizzare l’edizione 2022 di “Epoca By Night”. Conoscendo le capacità organizzative e l’esperienza ultra trentennale del sodalizio pesarese, senz’altro nella prossima edizione potremo godere di…rombanti sorprese.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>