Assembramenti a Ferragosto, uno stabilimento balneare nella spiaggia Sottomonte multato di 400 euro e chiuso per tre giorni

di 

16 agosto 2021

L'assessore comunale Riccardo Pozzi

L’assessore comunale Riccardo Pozzi

PESARO – «È stato un Ferragosto all’insegna di un divertimento sicuro grazie alla collaborazione dei proprietari degli stabilimenti balneari e dei gestori delle attività», così Riccardo Pozzi, assessore con delega alla Sicurezza del Comune di Pesaro commenta la giornata di ieri.

Giornata durante la quale è stato predisposto un «servizio di controllo capillare», che la Polizia locale ha svolto in «coordinamento con tutte le forze di polizia», in particolare, nel lungomare della città. «Non ci sono state, in generale, esagerazioni, la maggior parte delle strutture ha capito come far trascorrere intelligentemente, nel rispetto della normativa anticovid, la giornata».

Solo in un caso, nella spiaggia Sottomonte, è stato necessario l’intervento della Polizia locale: «Abbiamo rilevato degli eccessi: in uno stabilimento si sono verificati degli assembramenti di pubblico. Per questo abbiamo stabilito una sanzione amministrativa di 400 euro e predisposto la chiusura dell’attività da ieri e per ulteriori 3 giorni. Chiusura che, dopo le ulteriori verifiche della Prefettura, potrebbe prolungarsi per un massimo di 30 giorni e associarsi ad altre sanzioni amministrative.

Pozzi rivolge poi il ringraziamento «ai pesaresi e agli uomini e donne della Polizia locale e tutte le forze dell’ordine, sempre in prima linea per garantire la sicurezza dei cittadini».

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>