Vis Pesaro, debutto nero: al ‘Franchi’ vince il Siena 3-0

di 

29 agosto 2021

SIENA – Parte col piede sbagliato il campionato della Vis Pesaro che al Franchi di Siena cade 3-0 in una gara infarcita di errori difensivi sia sui gol, sia sull’espulsione di Gavazzi che seppellisce ogni velleità di rimonta

Inizio di torneo che più in salita non si può per la Vis che ci mette poco più di un giro di lancette nell’andare in svantaggio. Dopo un minuto un calcio d’angolo (regalato per un impreciso disimpegno arretrato) crea scompiglio in un’area che la difesa vissina non riesce a sbrogliare lasciando in area una patata bollente che il centrocampista Cardoselli trasforma in gol. Dopo 12 minuti l’argentino Tonso si crea la prima palla-gol della stagione vissina ma Lanni è attento.

L'argentino Tonso in azione

L’argentino Tonso in azione

Il Siena si dimostra però nuovamente letale quando Guberti affonda sulla sinistra e il suo cross non è correttamente disimpegnato da Gavazzi: si crea un rimpallo che agevola Varela che, nel cuore dell’area, scarica il 2-0. La Vis ha due chances per accorciare con Gucci, ma l’attaccante su bel cross di Cannavò viene prima mandato fuori tempo dalla deviazione di Lanni e poi è lo stesso Gucci a tirare alta una buona occasione. Per la Vis però non è serata: a darne ulteriore conferma è l’ostruzione di Gavazzi a Guberti in zona pericolosa che costa al difensore ex Foggia il secondo giallo che lascia i pesaresi in dieci uomini.

La Vis prova a reagire nel secondo tempo con gli spunti di Cannavò e del neo-entrato Marcandella (che ci prova su punizione), ma arriva la terza frittata quando l’aggressione alta di Cardoselli scippa pallone a un disattento Coppola creando un assist alla doppietta di Varela e al 3-0 che di fatto archivia la partita con mezzora ancora da giocare.

Debutto nero per la Vis Pesaro che ora ha una settimana per lavorare sugli errori in vista dell’esordio al Benelli di domenica con il Pontedera.

SIENA – VIS PESARO 3-0

SIENA (4-3-3): Lanni; Mora, Terigi, Farcas, Milesi; Cardoselli, Acquadro (22’st Favalli), Bani (34’st Marcellusi); Caccavallo (22’st Paloschi), Varela (41’st Zaccone), Guberti (22’st Di Santo). All. Gilardino

VIS PESARO (3-4-1-2): Farroni; Piccinini, Gavazzi, Giraudo; Saccani, Coppola, Besea (15’st Marcandella), De Nuzzo (13’st Manetta); Tonso; Gucci (34’st De Respinis), Cannavò. All. Banchini

ARBITRO: Centi di Terni

RETI: 2’pt Cardoselli, 22’pt e 15’st Lores Varela

Note: al 38’pt espulso Gavazzi (doppia ammonizione). Ammoniti Farcas, Terigi, Milesi, Bani, Giraudo

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>