Camper, fascia pediatrica e terze dosi: tre giorni di vaccinazioni alla Casa della Salute di Montecchio

di 

24 gennaio 2022

VALLEFOGLIA – Questa settimana presso la “Casa della Salute” di Montecchio sarà possibile vaccinarsi ai cittadini delle diverse fasce di età per ben tre giorni.

Si inizia da oggi, lunedì 24 gennaio 2022, dalle ore 9.00 alle ore 13.00, dove farà tappa il camper vaccinale e dove verranno somministrate le 1° e 2° dosi a tutti i cittadini di età superiore ai 12 anni, senza necessità di dover effettuare alcuna prenotazione, muniti solamente di tessera sanitaria e documento di riconoscimento.

Mercoledì prossimo, 26 gennaio 2022, dalle ore 15.00 alle ore 18.00, sarà invece possibile vaccinare tutti i più piccoli, i bambini di età compresa dai 5 a 11 anni, nell’ambito della campagna gestita dai pediatri di libera scelta.

Venerdì 28 gennaio 2022, dalle ore 15.00 alle ore 18.00, il Punto Vaccini della “Casa della Salute” sarà aperto per la somministrazione delle 3° dosi, su prenotazione da effettuare tramite il portale PRIMULA della Regione Marche.

Questo slideshow richiede JavaScript.

“Come si vede – sottolinea il Sindaco di Vallefoglia Palmiro Ucchielli – dopo i diversi contatti avuti personalmente con il Presidente e l’Assessore alla Sanità della Regione Marche e le continue sollecitazioni da parte di questa Amministrazione, la “Casa della Salute” di Montecchio ha iniziato ad assolvere il ruolo e le funzioni per cui è stata realizzata. Con l’occasione, continua il Sindaco, rinnoviamo però ancora una volta alla Regione la richiesta di riattivazione della postazione di Guardia Medica e l’apertura dei servizi nella giornata del sabato mattina, servizi fondamentali per oltre 50.000 abitanti che risiedono nella vallata e nei Comuni confinanti soprattutto in questo periodo particolarmente difficile. Ringrazio pertanto,il Presidente e l’Assessore alla Sanità della Regione Marche, i Dirigenti e i Responsabili dell’Area Vasta n. 1, i Medici, i Pediatri e i Volontari delle varie Associazioni e tutti quanti si sono impegnati e hanno collaborato per raggiungere questi obiettivi e svolgere questi servizi di estrema importanza per tutta la popolazione. Invito quindi i cittadini ad approfittare di queste opportunità che ci vengono offerte presso la “Casa della Salute” di Montecchio di Vallefoglia e a vaccinarsi per uscire quanto prima da questa situazione di cui finalmente in questi ultimi giorni si incomincia ad intravedere un leggero miglioramento e ritornare quanto prima alla quotidianità”.      

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>