“La Maria” di Novilara festeggia i suoi primi 50 anni di attività

di 

3 maggio 2022

50 anni di MariaPESARO – Per tutti è “la Maria di Novilara”, per il Comune è anche l’artefice di una «Straordinaria storia di famiglia e di lavoro, conosciuta in tutta Italia». Compie i suoi primi 50 anni di attività la trattoria “Il Pergolato dalla Maria”, nata nel 1972 dall’energia e dalla capacità di Maria Mencarelli, sfoglina doc, premiata stamattina dall’Amministrazione comunale “per l’operosa attività nel campo della ristorazione che ha fatto diventare le sue specialità simboli dell’enogastronomia del territorio”.

«È una targa che sottolinea l’orgoglio istituzionale e la riconoscenza che in tanti riserviamo a questo luogo del passato e del presente – ha detto il vicesindaco Daniele Vimini -. “La Maria” è molto conosciuta dai turisti che arrivano in città e altrettanto amata dai pesaresi che qui vengono per prendersi del tempo, immergersi in un’atmosfera di autenticità e gustare i piatti simbolo del nostro territorio. Per vivere cioè un’esperienza “vera”: la formula più efficace di accoglienza, la stessa su cui stiamo lavorando in vista dei tanti turisti che ci raggiungeranno per l’anno di Pesaro Capitale italiana della cultura 2024».

«È una straordinaria storia di famiglia e di lavoro che siamo orgogliosi e felici di poter celebrare» ha aggiunto Francesca Frenquellucci, assessora con delega alle Attività economiche -. Ringraziamo Maria e i suoi tanti collaboratori, a partire dalla sua famiglia, per l’impegno nel portare avanti, nonostante le difficoltà, questo encomiabile esempio di ristorazione di qualità».

A ringraziare Mencarelli e i suoi tanti collaboratori presenti oggi in sala Rossa, è stata anche l’assessora Mila Della Dora: «Siete una bella realtà di cui siamo orgogliosi e tra i rappresentanti di un Quartiere virtuoso che ha fatto delle proprie passioni, le proprie professioni. Tanto che oggi, ogni visitatore che arriva a Pesaro conosce “Il Pergolato dalla Maria”, un’istituzione della ristorazione che grazie alla sua tenacia e professionalità e alla bella squadra che la compone, è riuscita a tenere duro».

«Ringrazio di cuore il Comune per questo riconoscimento frutto del mio lavoro e di tanti sacrifici» ha detto Mencarelli, accompagnata dalla figlia Antonella Manna.

Presenti alla consegna della targa del Comune, anche l’assessore Luca Pandolfi, lo staff del ristorante, il Consiglio del Q3 “Colline e Castelli”.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>