Il 21-22 maggio a Fiorenzuola di Focara WeNature nel cuore del San Bartolo

di 

12 maggio 2022

Pasquale Alfieri di Swarovski, Franco Cernigliaro ceo Swarovski Optik, Daniele Vimini vicesindaco comune di Pesaro e Stefano Mariani presidente Parco San Bartolo.

Pasquale Alfieri di Swarovski, Franco Cernigliaro ceo Swarovski Optik, Daniele Vimini vicesindaco comune di Pesaro e Stefano Mariani presidente Parco San Bartolo.

PESARO – Il 21 e il 22 maggio a Fiorenzuola di Focara, nel cuore verde del Parco Naturale Monte San Bartolo, arriva WeNature, la prima edizione dell’evento che celebra la bellezza della natura e invita a riflettere sugli attuali scenari climatici. Ambiente, sostenibilità, futuro, saranno le parole chiave dell’evento, aperto a tutti, che riunisce a Pesaro Capitale della Cultura 2024 esperti, ricercatori, studiosi e osservatori chiamati a indagare e raccontare il presente dei mutamenti climatici ma anche condividere pratiche virtuose che possono cambiare il futuro, a partire dai comportamenti quotidiani. Due giornate ricche di appuntamenti con ospiti di livello internazionale e un format innovativo che prevede talk di esperti climatologi e ricercatori scientifici, laboratori didattici ed esperienziali ed escursioni e trek bike con osservazioni naturalistiche in uno degli hotspot più interessanti delle migrazioni degli uccelli nellAdriatico.

Levento è stato presentato in conferenza stampa nella sala rossa del Comune di Pesaro da Daniele Vimini, vicesindaco e Assessore Bellezza e Vivacità del comune di Pesaro: Ci teniamo particolarmente a questo nuovo evento che presentiamo oggi, organizzato con il Parco San Bartolo grazie al sostegno della Regione Marche sempre attiva rispetto ai temi del verde e del sostenibile. Ringrazio Swarovski Optik per il suo know how e per l’entusiasmo con cui ha accolto un progetto che è diventato realtà in meno di un anno, quindi con tempi decisamente ottimizzati. Un festival di due giorni che parte ora ma speriamo cresca nel tempo; per ora partiamo da Fiorenzuola di Focara, la perla del parco; un evento che ci permette di parlare di valorizzazione della natura e dell’ambiente anche grazie ai laboratori ed esperienze dirette e di rendere noti gli elementi di attrazione e interesse di un luogo fantastico che proprio in questo periodo dell’anno è nel suo massimo splendore. Possiamo dire che si tratta di una manifestazione che ci consente di affrontare temi come il green e la sostenibilità che guidano già le strategie principali della città: per questo ad esempio ci sarà anche David Monacchi a parlare della Sonosfera. Ma We Nature sarà anche una vetrina per anticipare gli altri grandi eventi dell’estate 2022 come UlisseFest il festival del viaggio o il CateRaduno, entrambi fortemente incentrati su valori come quello della sostenibilità e dunque perfettamente in linea con We Nature. Il lancio degli eventi futuri quindi come omaggio alle politiche identitarie della città ma anche come incrocio e incontro di pubblici diversi che a Pesaro troveranno una destinazione pronta ad accoglierli tutti. Ricordo che ‘We Nature’ sarà l’occasione per vedere riaperto il Sentiero delle Passioni – percorso simbolo del paese – uno dei primi grossi interventi post incendio e magari anche per parlare degli interventi in compartecipazione con la Regione sulla strada che da Fiorenzuola porta alla spiaggia amatissima anche dalla stampa internazionale”.

Stefano Mariani presidente Parco San Bartolo, Daniele Vimini vicesindaco comune di Pesar, Mirco Carloni vice Presidente Regione Marche, e Franco Cernigliaro, ceo di Swarovski Optik.

Stefano Mariani presidente Parco San Bartolo, Daniele Vimini vicesindaco comune di Pesar, Mirco Carloni vice Presidente Regione Marche, e Franco Cernigliaro, ceo di Swarovski Optik.

Presente in conferenza stampa il vicepresidente della Regione Marche, Mirco Carloni: Il Parco Naturale Monte San Bartolo è uno dei parchi più straordinari del patrimonio naturalistico della nostra regione e rappresenta unattrazione vera sia per la biodiversità presente e grazie a imprese di valore come questa. La sfida è caratterizzarsi come luogo glamour attraverso la valorizzazione di un universo di biodiversità quasi del tutto inesplorato, che aiuta a comprendere il legame indissolubile delluomo con la natura e la capacità di poterla preservare nel tempo. Questo luogo, inoltre, sarà sempre più attrattivo nel legarsi alle produzioni agroalimentari locali, eccellenze de patrimonio Italiano”.

Stefano Mariani, presidente Ente Parco Naturale Monte San Bartolo ha sottolineato come: Il Parco San Bartolo intende fortificare e implementare tutto ciò che riguarda lecosostenibilità, la biodiversità e il patrimonio ambientale. Accogliamo con grande entusiasmo le partnership che ci offrono la possibilità di collaborare sulle tematiche ambientali di valorizzazione e salvaguardia”.

Lobiettivo del format WeNature, creato in collaborazione con il Comune di Pesaro e lEnte Parco Naturale del Monte San Bartolo – ha spiegato in conferenza Franco Cernigliaro, country manager di Swarovski Optik italia – è di alzare lasticella della consapevolezza che limpegno di ciascuno di noi, aziende comprese, è fondamentale a preservare la biodiversità dei nostri habitat naturali con azioni quotidiane e nel medio periodo. Ma per fare questo dobbiamo ragionare partendo da dati scientifici e intervenire con decisione nel contrasto al climate change. Nei packaging dei nostri prodotti – prosegue Cernigliaro – abbiamo eliminato qualsiasi materiale non fosse completamente riciclabile e abbiamo creato persino una nostra linea di abbigliamento outdoor che fosse privo di impermeabilizzanti con presenza di PFC e di imbottiture di piuma doca ma da fibre naturali di bambù interamente eco-sostenibile e biodegradabile”.

Alla conferenza stampa sono intervenuti, inoltre, grazie a un collegamento esterno, Angela Mariella, direttrice di Isoradio per presentare il progetto Sulle Strade della Musica”, patrocinato dal Ministero della Cultura e Siae, che metterà in scena, sabato 21, il concertone sulla splendida terrazza affacciata sulla costa pesarese e sullincontaminata spiaggia di Fiorenzuola di Focara. E il brand ambassador di Swarovsky Optik, Francesco Barberini, il più giovane ornitologo d’Italia, nominato Alfiere della Repubblica” per la divulgazione scientifica dal presidente Mattarella, che ha illustrato l’appuntamento che lo vedrà protagonista (21 maggio, ore 10 – Sede Parco) e che aprirà i laboratori dell’ambiente dedicati a tutta la famiglia. L’appuntamento è realizzato in collaborazione con Swarovski Optik.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>