20 anni di Brodettofest: grande evento a Fano, capitale del piatto simbolo dell’Adriatico

di 

26 agosto 2022

FANO – Ventanni di un grande festival della cucina italiana, dei sapori genuini e delle eccellenze enogastronomiche esaltati dalla passione e dallabile esperienza ai fornelli di chef stellati sotto linsegna di BrodettoFest, che nel 2022 celebra un compleanno storico. A decretarne il successo la sapienza dei pescatori e i grandi ospiti del mondo del food, che hanno creato un mix vincente tra tradizione e innovazione del piatto simbolo dell’Adriatico, rendendo BrodettoFest, evento di Confesercenti in collaborazione con il Comune di Fano, Regione Marche, Camera di Commercio Marche e Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali uno degli appuntamenti gastronomici più importanti e noti del panorama italiano e internazionale. Per la 20° edizione, in programma il 9, 10 e 11 settembre al Lido di Fano, tre giornate per rendere omaggio ad alcuni protagonisti che hanno contribuito a fare del format un punto di riferimento del nostro Paese, ben oltre i confini del food.

La 20° edizione alzerà il sipario venerdì 9 settembre, alle ore 19 e darà il via a incontri, degustazioni, cooking show con grandi nomi dello spettacolo e chef che hanno fatto la storia della cucina italiana, laboratori per bambini dedicati alla conoscenza del cibo di qualità e alla scoperta del mare, oltre a tante bellissime novità.

Cultura e spettacolo sotto i riflettori del palco centrale, che, per la ventesima edizione, torna con una struttura importante e scenografica a Largo Seneca, con i talk show di ‘Brodetto Time insieme alle star della tv: Gianmarco Tognazzi, Alessandro Cecchi Paone, Federico Quaranta e Vinicio Marchioni.

La 20° edizione è stata presentata nei caratteristici Quadri di Fano, sul Molo di Ponente dal Sindaco Massimo Seri:Il BrodettoFest spegne 20 candeline. Un appuntamento imprescindibile nella programmazione della città di Fano. Tre giorni di eventi, dal 9 all’11 settembre, per valorizzare questo simbolo della nostra tradizione enogastronomica. Fano è città marinara e nel mare troviamo la nostra identità, e il festival è un’occasione importante per ricordare lo sforzo dei nostri pescatori, veri custodi delle nostre radici. È da questi valori che possiamo costruire il futuro della pesca”.

BrodettoFest – ha sottolineato l’Assessore al Turismo Etienn Lucarelli – è da sempre un evento che ha in sé un grande valore turistico. Infatti, la nostra città ha così un valido strumento per dare forza alla sua tradizione marinara. Va in questa direzione tutto il lavoro di marketing territoriale incentrato sulla nostra tradizione legata al mare che stiamo promuovendo. E continueremo a cogliere queste opportunità”. 

“Da vent’anni BrodettoFest promuove questo piatto – ha dichiarato il vice Presidente della Regione Marche, Mirco Carloni – simbolo della tradizione gastronomica fanese. Io ho sempre sostenuto questo evento ancora prima di diventare assessore aprendo la strada ad una prospettiva nazionale e oggi in Regione, la prima istituzione che finanzia in modo importante l’evento. Oggi però i tempi sono maturi per affrontare il ruolo strategico dell’economia legata al mare e delle nostre tradizioni, creando valore aggiunto al settore. Ci dobbiamo, infatti interrogare anche su quale debba essere il futuro della marineria. Negli ultimi mesi i pescatori hanno dovuto affrontare dei costi eccessivi con il rischio di mettere in pericolo il proprio lavoro. Noi vogliamo tutelare l’impegno e la fatica dei nostri marinai rafforzando tutta la filiera. Dobbiamo fare sì che i nostri pescatori si trasformino in imprenditori ovvero che si occupino anche della trasformazione, dove sta il valore aggiunto del settore. E’ una scelta politica economica che dobbiamo attuare per mantenere viva l’attività sottostante di un’iniziativa come questa, che promuove la marineria, che vogliamo mettere al centro di una strategia economica per il futuro”.

“E’ un piacere ritrovare questo festival – ha dichiarato Fabrizio Schiavoni, segretario generale della Camera di Commercio delle Marche – che ogni anno impreziosisce il momento del ritorno dopo la pausa più torrida dell’estate e riconnette piacevolmente il mese della pausa al settembre dell’operosità, caratteristica della gente di mare e di tutti i nostri operatori turistici. Sarà un autunno impegnativo e i giorni dedicati alle nostre zuppe di pesce saranno come sempre un ottimo preludio al lavoro e un’occasione per parlare di accoglienza legata all’enogastronomia, di paesaggio, della risorsa mare: risorsa preziosa ma non infinita e per questo fragile e bisognosa di valorizzazione e cura. Attenzione, tutela e promozione è quanto Camera Marche, in filiera istituzionale con Regione Marche e sistema associativo, assicura alle nostre imprese e ai territori ricchi di specificità”.

“Quest’anno il BrodettoFest taglia il traguardo importante dei vent’anni – affermano Stefano Fiorelli e Alessandro Ligurgo, presidente e direttore Confesercenti di Pesaro e Urbino – e lo fa avendo acquisito non soltanto una rilevanza promozionale di primo piano per la città e per il territorio, ma anche avendo consolidato un percorso di collaborazione e crescita con gli operatori e con le Amministrazioni pubbliche. Un percorso sempre più improntato alla qualità dell’offerta enogastronomica e dell’intrattenimento e sempre più identificativo di un territorio e della sua cultura”.

“La ventesima edizione del Brodetto Fest porta ancora una volta alla ribalta nazionale Fano e i prodotti del nostro mare – aggiungono i responsabili Confesercenti della città, Adolfo Ciuccoli (presidente) e Matteo Radicchi (direttore) – valorizzando il lavoro di tutta la filiera, dai pescatori ai produttori, dai ristoratori, agli operatori turistici, e allungando la stagione con una proposta che, pur nella continuità, è capace ogni anno di rinnovarsi”.

NEWS E PROGRAMMA

LE STAR DELLA CUCINA AL PALABRODETTO

Il Palabrodetto brillerà di star chef tv e social e di stelle Michelin: si inizia venerdì 9 alle ore 20 con lo spettacolo in cucina dello chef Davide Di Fabio del ristorante Alla Gioconda di Gabicce Monte con un suo piatto dal sapore autentico, ma con radici profonde nellimmaginario: Zuppiera di pasta e pesci dell’Adriatico.

Sabato 10, alle ore 13, arrivano Richard Abou Zaki & Pierpaolo Ferracuti del ristorante Retroscena, Porto San Giorgio – 1 Stella Michelin con la ricetta: Passatello di pancotto, super concentrazione di brodetto e croste di Parmigiano reggiano.

Alle ore 20 riflettori accesi sul cooking show di Max Mariola, star di YouTube, volto di numerosi programmi Sky in onda su Gambero Rosso, e uno degli chef più amati e seguiti d’Italia con la ricetta: Max Yum Soup.

Ospite di vari programmi televisivi – da ‘La prova del cuoco’ a ‘Masterchef Magazine’ – giudice di ‘Cuochi d’Italia’, domenica 11, alle ore 13, sarà la volta di Cristiano Tomei (1 stella Michelin) del ristorante L’Imbuto di Lucca con la ricetta Bro-Detto. Ruben Bondì di ‘Cucina con Ruben’, porterà la sua brillante simpatia in cucina all’ultimo cooking show di domenica (ore 20) per la ricetta: Zuppetta di scorfano, triglia e pomodoro. Vera star sui social, con il suo format in cui cucina dal balcone della sua casa vicino a Trastevere, ha conquistato milioni di followers.

Il coordinamento della brigata di cucina del Palabrodetto è a cura dello chef Antonio Bedini. Abbinamento piatto-vino a cura dei Vignaioli d’Autore, progetto che riunisce 9 cantine storiche della Doc Bianchello del Metauro.

Costo dei cooking show è di 20 euro (info e prenotazioni: brodettofest.it).

Il Palabrodetto, ospiterà venerdì e sabato alle ore 22.00, il format di successo BrodettoLab – Lunga Vita al Brodetto Analisi visiva, tattile e gusto-olfattiva in abbinamento alle creazioni di mare di Antonio Scarantino, chef di AlMare, ispirate al brodetto (ven 9, ore 22) e a Luca Cervo Pizza Chef di Dalla Vecchia Zia Ada (sab 10, ore 22). (costo: 10 euro). Con Davide Eusebi e Otello Renzi.

Sabato 10 settembre, alle ore 17, si terrà il cooking show ‘La Fideuà di Gandia’ in collaborazione con il Festival della Fideuà di Gandia (Spagna).

Domenica 11 alle ore 18 si presenta Fano Gastronomica, il progetto promosso dal Comune di Fano, Assessorato al Turismo, con il quale nasce ‘La Strada dei Ristoranti al Mare di Fano’, attraverso la quale si punta a promuovere la sostenibilità della filiera corta e a miglio zero.

I RISTORANTI DEL BRODETTO

Gli chef del territorio si moltiplicheranno nellinnovativo format della ristorazione, che sposa la filosofia della kermesse, della elevata qualità e dellottimo servizio reso possibile anche grazie a una navetta gratuita, il Brodetto Bus, che collega i luoghi della kermesse con i ristoranti del territorio (Brodetto a 20 euro).

LA CUCINA DEI PESCATORI

Debutta per la ventesima edizione Spazio Bro – La Cucina dei Pescatori per un assaggio di Brodetto alla fanese, preparato nei pentoloni, ricetta che mette in risalto il connubio tra pesce e pomodoro per una zuppa di pesce tra le più buone d’Italia. In collaborazione con Antonio Gaudenzi.

PIZZABRO

Anche quest’anno si rinnova l’appuntamento con Luca Cervo e la sua Pizza Bro. L’uso esclusivo di grani biologici marchigiani, la lenta maturazione a freddo e l’uso del lievito madre creano un prodotto dalla crosta fragrante e dal cuore morbido con un’altissima digeribilità. Questa base scrocchiante è perfetta per accogliere il brodetto alla fanese e gettare così uno sguardo nuovo su una tradizione antichissima.

BRODETTO TIME

Sarà l’attore cinematografico, televisivo e teatrale Gianmarco Tognazzi il primo ospite a salire sul palco centrale per l’appuntamento con il talk show di Brodetto Time condotto da Paolo Notari, inviato di UnoMattina Rai Uno.

Non vorrà mancare alla festa della ventesima edizione di BrodettoFest, l’amico e testimonial storico Federico Quaranta, conduttore di ‘Linea Verde’ Rai, ‘Il Provinciale’ Rai e ‘Decanter,’ Radio Rai.

Sabato 10 settembre (ore 21.30), Raffaele Di Placido, biologo marino con la passione per la divulgazione, condurrà lo spazio, tratto dal suo programma ‘A qualcuno piace Green': intervista alcuni testimoni italiani virtuosi di ecologia e ambiente, riproponendo alcune tappe del suo affascinante viaggio in Italia, andato in onda su SkyTv, alla ricerca di realtà green e bellezze umane nascoste. Sarà con lui a commentare queste storie il saggista e divulgatore scientifico, Alessandro Cecchi Paone.

Alle 19 la presentazione del libro ‘Code, Pinne e Branchie Piccolo Atlante per conoscere i pesci’. Con gli autori Barbara Cuoghi e Emiliano Vizzi (Topipittori, 2022). Un libro per bambini e ragazzi curiosi che, alla vista di un animale, non dicono “che schifo!”, ma, al contrario, sono attratti e affascinati dalla sua anatomia e si fanno molte domande.

Domenica 11 settembre alle ore 19 ‘Un Mare di Plastica’ in collaborazione con Legambiente. Partecipano alla tavola rotonda: Marco Ciarulli, Presidente di Legambiente Marche, Antonio Nicoletti, responsabile nazionale Aree protette e Biodiversità Legambiente per progetto TartaLove, Sauro Pai della Fondazione Cetacea, Stefano Aguzzi, Assessore regionale all’ambiente, con la presenza di Unimar e la partecipazione dell’Università Politecnico delle Marche – Biologia Marina. A moderare l’incontro: Pamela Canistro.

Alle ore 8:30, ad Animalido spiaggia dei cani (Arzilla), pulizia della spiaggia per il progetto ‘Un Mare da Amare’ in collaborazione con Legambiente e le associazioni Puliamofano, Argonauta, Lupus, Fondazione Cetacea, Animalidoch e Aset S.P.A.

Alle ore 21.30, in collaborazione con CineFortunae, ‘In Vino Veritas': reading scenico di e con Vinicio Marchioni. L’attore e regista italiano alternerà racconti personali, poesie, massime, storie riprese dai miti classici ispirati al vino intervallati da brani d’epoca, portando il pubblico in una dimensione ‘altra’ attraverso l’arte del racconto.

BRODETTO CUP

Novità di questa edizione, vedrà sfidarsi, per la terza prova di campionato X zona classe windsurfer – campioni internazionali, i pionieri del windsurf e nuovi campioni.

BRODETTO&KIDS

Per la felicità dei bambini torna, con una veste ancora più grande e divertente, Brodetto&Kids il progetto ludico-educativo, in collaborazione con il MIPAAF – Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, che piace tanto ai bambini e alle famiglie, poiché attraverso il gioco libero e di gruppo, si coinvolgono i più piccoli alla scoperta e alla conoscenza della sana alimentazione. Per i bambini fino ai 4 anni, tutti i giorni dalle 18 alle 21 sono previsti laboratori didattici creativi e dalle 20 alle 21 narrazioni interattive e favole a tema brodetto. Invece, per i bambini dai 4 anni in su, tutti i giorni dalle ore 18: Se lo dice il Prof, lincontro con il biologo marino Corrado Piccinetti alla scoperta dei pesci del mare Adriatico. Dalle ore 19 Coldiretti curerà i laboratori didattici di educazione alimentare per fare scoprire i benefici della stagionalità di un prodotto, la sua provenienza a chilometro zero. Alle ore 20 ‘Guarda & Gusta’ cooking show per bambini, con degustazione. Alle ore 21.30 di venerdì game show I Cervellini (quiz con domande a tema Il Brodetto di Fano) e sabato il musical ‘La Sirenetta’. (Ingresso gratuito – Largo Seneca).

Domenica 11 alle ore 17, Legambiente Fano curerà il laboratorio didattico di riciclo creativo ‘Il mare nascosto’, laboratorio per bambini.

MORETTA&CO

È dedicato interamente alla bevanda tipica dei pescatori, la Moretta Fanese. Degustazioni, master class e la competition nazionale riservata ai Barman professionisti. Venerdì, ore 20 e ore 21, Area Meet Moretta, incontro e degustazione sulla Moretta Fanese con Laura Ceccacci, in collaborazione con Enoteca Biagiali (si ripete sabato agli stessi orari). Sabato 10 alle ore 12, i venti semifinalisti si sfideranno per decretare i tre finalisti che si affronteranno domenica 11 alle ore 19. Il concorso prevede la creazione di un Moretta Twist, ovvero una variazione sul tema della classica Moretta Fanese. A decretare il vincitore una giuria composta dai migliori bartender e mixologist italiani, punti di riferimento nel panorama nazionale: Luca Cinalli, Giovanni Ceccarelli, Flavio Angiolillo.

BRODETTOBOAT

Tornano le uscite in barca alla scoperta delle meraviglie del mare con BRODETTOBOAT – Tutti a Molluschi con una deliziosa novità grazie alle degustazioni tipiche a bordo. Sabato e domenica, alle ore 9 e alle ore 11.30, si andrà alla scoperta degli allevamenti di cozze dellAdriatico e della pesca di vongole insieme al professore Corrado Piccinetti, direttore del Laboratorio di Biologia Marina di Fano a bordo di Queen Elisabeth. Prenotazioni online sul sito Brodettofest.it (costo 10 euro).

BRODETTO TOUR

Per le visite e le escursioni nei tre giorni di evento, TuQui Tour organizza venerdì 9 settembre: Viaggio tra le meraviglie della città della Dea Fortuna raccontate da una guida esperta e finale a sorpresa! – Visita guidata di Fano e aperitivo finale. Partenza: h 18:00 / Rientro h 20:00 (18 euro). Sabato 10 settembre: A scuola di Brodetto, Dal mercato del pesce alla tavola di casa in atmosfera autentica e conviviale. Impariamo insieme a cucinare il Brodetto! – Giro al mercato ittico di Fano per acquistare il pesce – Cooking show brodetto in casa di campagna. (Pranzo, bevande incluse 80 euro). Incontro: h 9.00. Domenica 11 settembre: Incrocio di tradizioni: quando il pesce incontra il vino di qualità – Alla scoperta di una meravigliosa realtà produttiva del territorio che valorizza antichi vitigni autoctoni con metodologie a basso impatto ambientale. Visita della cantina e degustazione delle eccellenze enologiche Doc della provincia in abbinamento a sfiziose stuzzicherie di mare (20 euro). Incontro: h 16:30. Info e prenotazioni: TuQui Tour: tel. +39 0721 805629 whatsapp +39 392 4310160 [email protected] – www.tuquitour.com.

BrodettoFest è organizzato da Confesercenti Pesaro e Urbino e Comune di Fano, con il contributo della Regione Marche, della Camera di Commercio Marche, del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, del Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca, Camera di Commercio delle Marche, Coldiretti e Legambiente.

L’evento è reso possibile grazie al sostegno di: Bcc di Fano, Profilglass, Conad, Banco Marchigiano, Gls, Birra Mastio, Fishers. Partner tecnici: Apice Arredamenti, Mepa, TuQui Tour.

Media partner: Qn Il Resto del Carlino, Italia a Tavola, Plein Air, Radio Subasio.

La manifestazione è in collaborazione con: Federazione dei Ristoratori Pesaro e Urbino, Associazione Professionale Cuochi Italiani, Aset, Ami Spa, Fano Città delle bambine e dei bambini, CineFortunae. Partner di Meet Moretta sono: Must Espresso Italiano, ElDorado, Bitter Fusetti, Luxury Spirits, Just One Drop, Lumian, Ghiaccino.

INFO: brodettofest.it | Fb e IG Brodettofest

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>