Ancona, epidemia di scabbia tra bambini: chiuso asilo nido

Ancona, epidemia di scabbia tra bambini di asilo nido. La scabbia è una malattia infettiva che colpisce la pelle. Questa è causata da un piccolo parassita, o meglio da un acaro, ed è causa di un intenso prurito. Purtroppo, ci si può contagiare in maniera molto rapida creando delle vere e proprie epidemie. Fortunatamente, con una serie di misure di prevenzione il problema può essere risolto abbastanza velocemente. Vediamo nel particolare cosa è successo nell’asilo nido di Senigallia (Ancona):

Da quanto rinvenuto, pare che in un asilo nido di Senigallia, stesse iniziando a diffondersi un’epidemia di scabbia tra i bambini. Per contrastare il fenomeno il Comune di Senigallia avrebbe disposto la chiusura della struttura per alcuni giorni. Ecco qualche informazione in più riguardo alla vicenda:

Ancona epidemia di scabbia

Ancona, epidemia di scabbia tra bambini: il comune di Senigallia chiude temporaneamente l’asilo nido

La scabbia è fonte di forte di disagio. Purtroppo, a causarla è un acaro di dimensioni microscopiche ma che genere degli intensi fastidi. Fra questi abbiamo prurito intenso, lesioni della pelle, papule rossastre. Queste possono presentarsi in diverse aree del corpo. Nel caso dei bambini, possono essere colpite anche cuoio capelluto, volto, collo, palmo delle mani e pianta dei piedi. Pare, quindi, sia stato necessario chiudere l’asilo nido per debellare questa epidemia. Ecco qualche informazioni in più su quanto accaduto:

Stando alle prime ricostruzioni riguardo la vicenda, il luogo d’interesse del fatto sarebbe un asilo nido. L’asilo nido, chiamato “Prato Verde”, avrebbe ricevuto dal Comune di Senigallia l’ordinanza di chiusura per alcuni giorni. L’ordinanza da parte del Comune pare sia arrivata a seguito dell’espansione di casi di scabbia tra i bambini dell’asilo nido.

Stando a quanto rinvenuto, la comunicazione pare sia arrivata nelle prime ore del pomeriggio di mercoledì 22 maggio 2024. Questa prevederebbe la chiusura dell’asilo nido Prato Verde, localizzato in via Pierelli 1, per due giorni consecutivi. Questi ultimi sarebbero i giorni di giovedì 23 maggio e venerdì 24 maggio 2024. La chiusura servirebbe a prevenire ulteriori contagi tra i piccoli bambini frequentanti il luogo.

Pare che i suddetti giorni serviranno anche a dare il tempo alla struttura di effettuare idonee misure di sanificazione. In particolare, nelle prossime ore dovrebbero essere effettuate delle misure di disinfestazione ambientale e di sanificazione delle varie strutture fisse e mobili. Tale operazione pare sia stata affidata ad una ditta specializzata esterna.