Pesaro, navette estive gratis per il mare: tratte ed orari

Pesaro, navette estive gratis per il mare: tratte ed orari. In una città ricca di bellezze naturali e di cultura come Pesaro, è importante garantire l’efficienza dei vari servizi. Tra questi anche i mezzi pubblici. Ed è proprio per questo che il Comune di Pesaro avrebbe deciso di rilanciare nuovamente il servizio di navette gratuite per tutta l’estate. Vediamo ora qualche informazione in più a riguardo:

A Pesaro, pare sia stato rilanciato il servizio di navette gratis verso il mare, valido per tutta l’estate 2024. Tale iniziativa, oltre a permettere un arrivo facilitato verso i luoghi d’interesse, pare abbia anche lo scopo di incrementare l’impiego dei mezzi di trasporto nella comunità. Ecco maggiori informazioni sull’iniziativa riproposta anche per l’estate 2024:

Pesaro navette estive gratis

Pesaro, navette estive gratis per il mare: ecco tutte informazioni sul servizio

Per riuscire a godersi al meglio l’estate a Pesaro, sarebbe tornato il servizio di navette gratuite. Le navette in questione sarebbero comode, sicure ed ecosostenibili. Queste dai parcheggi scambiatori arriverebbero fino alle spiagge della città: da Sottomonte a Baia Flaminia, spiaggia altamente adatta per le famiglie. Passerebbero anche per viale Trieste (addirittura anche di notte), passando per la meravigliosa Riviera del San Bartolo, fino a Gabicce.

Stando alle prime informazioni rinvenute, il servizio si sarebbe aperto sul percorso della Riviera del San Bartolo. Pare che sia iniziato ieri, sabato 1 giugno, e dovrebbe protrarsi fino alla fine di settembre (compreso giorno della festa del patrono). Gli assessori del comune di Pesaro, Daniele Vimini ed Enzo Belloni, avrebbero spiegato che quindi il servizio dovrebbe estendersi per tutto settembre. Inoltre, avrebbe detto il percorso pare sia articolato in più segmenti di circa 10 minuti l’uno. Ogni tappa sembra sia strategica per accogliere più turisti possibile neri vari punti d’interesse. Tra questi punti pare sia compreso anche Gabicce, attraversato dall’Adriabus. Quest’ultimo sembra che permetterà di arrivare al Parco percorrendo la strada Panoramica anche di domenica mattina, quando normalmente chiusa al traffico.

Sarebbero stati i risultati dell’anno precedente a spingere per migliorare ancor di più il servizio turistico. Ciò sembra che permetterà ai pesaresi ed ai turisti di girare in maniera sostenibile, raggiungendo anche i borghi più antichi della città. Al giro di inaugurazione pare fossero presenti anche Silvano Leva, Paolo Costantini e Massimo Benedetti. Essi sarebbero rispettivamente: presidente ente Parco San Bartolo, Presidente APA Hotels e direttore generale Adriabus. Il Comune pare abbia puntato a sensibilizzare sull’uso dei mezzi pubblici invitando ad usufruirne il più possibile.