Cinque denunce per abuso d’alcol: numerosi incidenti nel Fermano

Cinque denunce per abuso d’alcol: numerosi incidenti nel Fermano. La guida in stato di ebrezza alcolica è molto pericolosa. Non solo per se stessi, ma soprattutto per gli altri utenti della strada che ne pagherebbero, inevitabilmente, le conseguenze. Vediamo cosa è avvenuto nel Fermano:

Nel Fermano è boom di denunce nei confronti di persone che abusano di alcolici e che di conseguenza generano incidenti stradali. Purtroppo, la percentuale di giovani che abusano di alcol è davvero alta. Ecco tutte le informazioni sulle denunce avvenute nei giorni scorsi nel Fermano:

Cinque denunce per abuso d'alcol

Cinque denunce per abuso d’alcol: ecco tutte le dinamiche del caso

In base alle prime informazioni rinvenute sulla questione, sembra che nelle ultime ore la squadra dei Carabinieri abbia portato al termine una serie di indagini. Su tutto il territorio del Fermano avrebbero denunciato 3 persone in stato di libertà.

Le tre persone in questione sarebbero state denunciate per il reato di guida in stato di ebrezza alcolica. Inoltre, perché avrebbero causato una serie di incidenti stradali ferendo alcune persone. Tra questi, avrebbero denunciato anche una 20enne di Porto San Giorgio.

A quanto sembra, la giovane sarebbe rimasta coinvolta in un incidente stradale. Successivamente, pare sia stata trasportata in ospedale per ricevere le cure mediche necessarie. Proprio nell’ambiente nosocomiale, sarebbe risultata positiva all’alcol test con un tasso alcolemico equivalente a 1,40 grammi per litro.

A Fermo, invece, pare si sia verificato un altro incidente stradale lungo la Statale 16. Intervenuti i Carabinieri sul posto, essi avrebbero proceduto ad identificare e denunciare un 30enne di Porto Sant’Elpidio. Pare che il giovane avesse un tasso alcolemico di 1,35 per litro.

Ed ancora, a Francavilla d’Ete, i Carabinieri avrebbero proceduto a denunciare in stato di libertà una donna 54enne. La donna, coinvolta anche lei in un incidente stradale, avrebbe riportato uno stato di alterazione alcolica elevato. Chiaramente, non idoneo alla guida.

Ancora una volta, i Carabinieri della stazione di Fermo avrebbero identificato e denunciato un 21enne del posto. Quest’ultimo pare che, nei giorni precedenti alla denuncia, abbia urtato e fatto sbalzare dalla bicicletta una donna di Porto San Giorgio. Il 21enne si sarebbero allontanato senza prestarle il minimo soccorso.

Sarebbe dunque partita una segnalazione nei confronti del giovane da parte delle autorità competenti. Egli sarebbe stato accusato del reato di: fuga in caso di sinistro stradale con danni a persone ed omissione di soccorso. Sembrerebbe, anche, che la sua auto sia stata sequestra.

POTREBBE INTERESSARTI