Come pulire il gres porcellanato opaco: ecco il trucco

Come pulire il gres porcellanato opaco: ecco il trucco. Il gres porcellanato opaco è uno dei materiali più in voga del momento. Esso richieda una manutenzione ed una attenzione costante ma delicata. Vediamo qualche consiglio utile:

Per far sì che questo materiale mantenga la sua bellezza e la sua durabilità a lungo termine, è possibile seguire una serie di consigli utili. Di seguito, il trucco perfetto per pulire al meglio il gres porcellanato:

Come pulire il gres porcellanato opaco

Come pulire il gres porcellanato opaco: il metodo migliore

Il gres porcellanato è uno dei materiali più apprezzati per le caratteristiche di resistenza e versatilità. Per mantenere integre queste determinate caratteristiche, però, bisogna effettuare una pulizia adeguata al tipo di materiale. Ecco il trucco e qualche consiglio per pulirlo al meglio:

Chiaramente, prima di iniziare il processo di pulizia bisogna assicurarsi di possedere tutto il materiale necessario. Sono fondamentali: scopa, aspirapolvere, secchio con acqua calda, panno in microfibra.

In genere, basta utilizzare un detergente dal pH neutro adatto proprio ad il gres porcellanato. Ma nel caso in cui ci siano delle macchie persistenti, si potrebbe ricorrere anche all’uso del bicarbonato di sodio.

Il trucco principale consiste nell’effettuare una pulizia quotidiana. Il primo passaggio prevede di utilizzare una semplice scopa o l’aspirapolvere per rimuovere la polvere e sporcizia in superficie. Sarebbe bene concentrarsi anche negli angoli meno accessibili.

Munendosi poi del secchio con all’interno l’acqua calda, basterà aggiungere in esso il detergente neutro specifico per il gres porcellanato opaco. È fondamentale stare attenti a non utilizzare prodotti corrosivi come acidi forti, ma anche oli e cere che ne danneggerebbero l’opacità.

Dopo aver immerso il panno in microfibra nel secchio, strizzato per bene e passato sulla superficie, si passa alla fase del risciacquo e all’asciugatura. Bisogna risciacquare la superficie con dell’acqua pulita in modo da rimuovere tutti gli eventuali residui di detergenti. Risciacquando per bene si eviteranno tutti i possibili aloni.

Nel caso in cui ci siano delle macchie particolarmente persistenti, il trucco consiste nel creare una soluzione fatta di bicarbonato di sodio ed acqua. Basterà cospargerla sulla macchia e lasciarla agire per qualche minuto. Strofinando delicatamente con il panno, vedrete andar via la macchia in men che non si dica.

Dopo un certo tot di tempo, sarebbe consigliabile effettuare una pulizia più approfondita attraverso l’impiego di detergenti specifici. Ovviamente, vanno sempre evitate spazzole abrasive poiché tendono a danneggiare tutta la superficie del gres porcellanato eliminando la sua caratteristica opaca.

POTREBBE INTERESSARTI