Fiori da piantare a Luglio: la classifica dei più belli

I fiori di stagione di luglio più belli da piantare costituiscono una vera e propria sfida, in quanto in piena estate non tutte le piante che fioriscono sono effettivamente “adatte” ad essere considerate facili da coltivare. Eppure esisono anche delle varianti floreali che sono molto più adatte da piantare proprio a luglio.

Scoprire quali sono può essere molto interessante, oltre a fornirci una reale motivazione maggiore nel comprendere come farlo nel modo giusto.

Quali fiori da piantare a luglio? Scegli questi!

fiori da piantare a luglio

Infatti molte piante del contesto mediterraneo sono poco adatte da essere piantate e quindi coltivate da luglio, anche se numerose altre sono sufficientemente resistenti da poter adibire a questo scopo:

Tra tutte sicuramente il geranio che è la tipica pianta che fiorisce quando le temperature miti iniziano a sviluppare una diffusione, essendo una pianta arbustiva che sviluppa fiori dalle colorazioni così diverse da essere considerate tra le più variegate, inoltre il geranio va benissimo in quasi tutte le situazioni con temperature superiore a 10 gradi centigradi, e resistono bene anche sotto il sole, anzi hanno bisogno di almeno 4-5 ore di sole pieno al giorno e sono utili anche come rimedio anti zanzare in quanto il loro profumo che fa da repellente naturale. Si adattano bene a quasi ogni terreno immaginabile, ed hanno bisogno di innaffiature generose ma non troppo frequenti.

Ottime quanto interessanti esteticamente parlando anche la Zinnia  che è una pianta molto gradevole, dall’aspetto elegante ma che in realtà si coltiva facilmente, tuttavia ha bisogno di un terreno poco compatto e di un vaso abbastanza grande (le radici tendono ad arrivare rapidamente in fondo). Può essere coltivata dall’inizio dell’estate fino ad inizio ottobre, e deve solo essere tenuta al riparto dalle correnti fredde troppo forti.

Gonfrena, chiamata anche falso trifoglio viene così soprannominato dalla forma “a 3” delle proprie foglie ma anche per la fioritura particolarissima che può essere coltivata come variante a partire dal mese di maggio e non ha particolari problemi fino alla fine del periodo caldo dell’anno.

Indifferentemente portata ad essere piantata sia in giardino che in vaso, il falso trifoglio è un elemento adattivo ma va tenuto comunque in un contesto di temperatura mite, non al di sotto dei 10-11 gradi e ben lontano da condizioni troppo fredde.

Ultima ma non per importanza la Verbena , molto comune nei giardini, ha bisogno di tanto sole ma di una quantità di acqua molto moderata, da aggiungere solo quando fa veramente caldo ed il terreno è molto secco. La fioritura è molto colorata.

POTREBBE INTERESSARTI