Serpenti pericolosi in giardino: ecco quali sono

I serpenti sono considerabili pericolosi in modo quasi impulsivo e ciò è molto evidente anche nelle tipiche fobie derivate dagli animali: i serpenti in generali sono quelli che scatenano più timori, anche in maniera irrazionale. Esistono però vari serpenti pericolosi che potenzialmente possiamo trovare nel nostro giardino.

Quali sono? E’ bene saperli riconoscere così anche da comprendere come comportarsi senza particolari scatti emotivi.

Quali sono i serpenti velenosi e pericolosi che possiamo trovare in giardino?

I serpenti infatti, nella maniera più generale quanto assoluta, tendono ad evitare il contatto con la specie umana, che viene considerata una forma di rischio e pericolo, quindi anche i velenosi così come ogni specie di rettile strisciante, tende a dileguarsi.

In Italia, nei nostri giardini è molto comune la biscia che non va confusa con l’unica specie velenosa nel nostro paese ossia la vipera, che a sua volta si suddivide in varie tipologie diverse, tutte però con alcuni tratti in comune: le vipere infatti hanno la tendenza a vivere in ambienti diversi da quelli urbani ma la loro ricerca di cibo (fanno ricorso all’alimentazione variegata, insetti, piccoli animali, altri rettili più piccoli) può portare anche alla loro presenza in giardino.

La vipera ha denti veleniferi, la testa dalla forma triangolare che tiene attaccata al suolo quando si sposta e la pupulla di forma non rotonda, bensì allungata, come quella dei gatti. Inoltre tende a strisciare con la coda ben ferma al resto del corpo, rispetto alla biscia.

Il morso della vipera è doloroso, sviluppa due segni dovuti ai denti, ai quali seguono sintomi come ringonfiamento, tumefazione, intorpidimento oltre ad altri, successivi, come nausea, mal di testa, malessere generale e nei casi più gravi anche un collasso o svenimento grave. In tutti i casi bisogna immediatamente recarsi da un medico o un pronto soccorso, evitando azioni rischiose come la somministrazione di un veleno antivipera senza le opportune conoscenze.

Per evitare la presenza di vipere, ed in generale serpenti nel nostro giardino conviene tenerlo quanto più ordinato possibile, liberandolo da qualsiasi forma di riparo, come ceste, sedie a straio ripiegate, o qualsiasi altro luogo che può essere utile ai serpenti nella loro azione. Inoltre è una buona idea tenere l’erba del giardino ben tagliata.

Essendo animali molto sensibili alle vibrazioni basta percuotere con forza i piedi in terra, così da provocare un senso di allarme in questi animali che sono comunque una specie a rischio, non è opportuno ne saggio far loro del male.

POTREBBE INTERESSARTI