Come fare delle tende fatte in casa: ecco il trucco

Come fare delle tende fatte in casa: ecco il trucco. Le tende sono uno degli elementi di arredamento più versatili ed utili fra tutti. Non solo riescono a garantire un certo grado di privacy, ma donano anche stile ed un tocco di personalità ai nostri spazi interni.

Persone che si sono avvicinate nell’ultimo periodo al fai da te si sono chieste se si possano creare le tende in casa. E se vi dicessimo che questo non solo è possibile ma che è più facile di quel che possa sembrare? Ecco il trucco perfetto per creare le tende direttamente in casa:

tende fatte in casa

Tende fatte in casa: ecco come ottenerle con questo trucco

Realizzare da zero le tende in casa potrebbe risultare un processo un po’ arduo ma, in realtà, con una leggera pazienza ed una attenzione ai dettagli, sarà molto semplice. Verranno fuori dei veri e propri elementi unici nel loro genere. Ecco come fare:

La prima cosa da mettere in conto quando si vogliono creare delle tende in casa è la ricerca del giusto materiale. Quello che vi servirà nello specifico è: tessuto per tende, metro da sarta, forbici per tessuti, spilli e filo coordinato. Poi ancora: macchina per cucire (in alternativa ago e filo), nastro termoadesivo, ferro da stiro.

Una volta accertati di avere tutto il materiale necessario, bisognerà misurare perfettamente lunghezza ed altezza della finestra per capire quanto tessuto serva. Bisogna sempre considerare qualche cm in più su ogni lato, sia per l’orlo che per una eventuale arricciatura.

È bene optare per un tessuto che si sposi bene con lo stile dell’intera casa, e più specificamente per il tipo di stanza. Ad esempio, un tessuto più leggero è sicuramente più adatto ad una cucina. Successivamente, dopo aver preso le misura, si passa al taglio.

Nel caso in cui siano delle future tende lunghe, potreste aiutarvi con un gesso da sarta e tracciare delle linee di taglio per assicurarvi che vengano dritte. Lo step successivo è la realizzazione degli orli. Questi andranno piegati verso l’interno di circa 1-2 cm e fissati tramite degli spilli.

Nel caso in cui vogliate un orlo perfetto, basterà usare il nastro termoadesivo, che si fissa attraverso l’impiego del ferro da stiro. Poi si passa alla cucitura tramite macchina, o a mano. La cucitura deve essere effettuata lungo i bordi fissati ed in maniera continua, così da ottenere un risultato più pulito.

La parte superiore della tenda dovrà poi essere piega in maniera tale da creare la fascia all’interno della quale andrà inserito il bastone della tenda. Anche questa parte deve essere fissata con gli spilli e poi cucita, lasciando ovviamente le estremità aperte. Una volta fatto questo, basterà stirarle, appenderle e potrete ammirare le vostre bellissime ed uniche tende!

POTREBBE INTERESSARTI