Come usare i tappi di sughero: ecco il metodo

Come usare i tappi di sughero: ecco il metodo. I tappi di sughero sono spesso considerati come oggetto da scartare. Ma in realtà, questi piccoli oggetti, possono essere riutilizzati e trasformati in oggetti di decorazione, addirittura in oggetti funzionali.

Riutilizzare i tappi di sughero rappresenta anche una scelta ecologica e creativa atta a ridurre gli sprechi. Ne potrebbero derivare degli oggetti per la casa molto originali ed utili. Vediamo in che modo è possibile ridare vita ai tappi di sughero:

Come usare i tappi di sughero

Come usare i tappi di sughero: ecco cosa puoi farne

Con un pizzico di creatività e di fantasia sarà possibile trasformare completamente i tappi si sughero. Donargli una nuova vita ed attribuirgli un nuovo compito è davvero facile. Vediamo come è possibile farlo:

Il primo oggetto che si può creare a partire dai tappi di sughero è il sottobicchiere. Per creare dei sottobicchieri originali e resistenti basterà tagliare i tappi a metà in longitudine. Poi, bisogna disporre la metà in un cerchio su un foglio di feltro e incollarli insieme con la colla a caldo. Quando la colla si asciuga, si ritaglia il feltro in eccesso.

Con i tappi si sughero è possibile realizzare una vera e propria bacheca utile per sistemare gli appunti, le foto ed i post-it. Per creare la bacheca servirà una vecchia cornice, dalla quale dovrà essere rimosso il vetro. Successivamente, andranno incollati i tappi con la colla a caldo direttamente sul fondo della cornice.

Questi andranno posizionati in maniera ordinata, coprendo tutta la superficie del fondo. Chiaramente, bisogna lasciar asciugare per bene la colla prima di poter appendere la tua nuova bacheca al muro. Il terzo oggetto da poter creare è, invece, un tappetino.

Il tappetino in sughero è l’ideale da tenere all’ingresso della casa o anche come base per le piante. Per fare questo progetto bisogna incollare i tappi verticalmente su una rete in plastica, coprendo tutta la superficie. Ovviamente, assicuratevi che questi siano ben fissi e che non si scollino. Poi, posizionate il vostro nuovo tappetino a terra.

Si possono creare anche dei segnaposto. Non basterà altro che formare una piccola fessura nella parte superiore del tappo e poi attaccare un un cartoncino con il nome di ogni ospite. Con le stesse modalità è possibile anche creare un grazioso portachiavi, inserendo un gancio nella parte superiore.

POTREBBE INTERESSARTI