Come pulire il frigorifero: il metodo è sorprendente

Come pulire il frigorifero: il metodo è sorprendente. Per mantenere l’ambiente sempre pulito nel migliore dei modi bisogna prestare attenzione ad ogni minimo dettaglio. Soprattutto per un elettrodomestico che contiene cibo che poi verrà ingerito, è essenziale mantenere un certo grado di pulizia.

Anche se può risultare un lavoro leggermente noioso, con il giusto metodo sarà possibile pulire il frigo in un batter d’occhio. Ecco il metodo sorprendente che ti lascerà a bocca aperta:

Come pulire il frigorifero

Come pulire il frigorifero: il metodo che ti lascerà a bocca aperta

Seguendo il metodo riportato di seguito sarà possibile ottenere un frigorifero pulito e molto igienico. Tenerlo pulito contribuirà a mantenere gli alimenti freschi il più a lungo possibile. Ecco il metodo incredibile:

La prima cosa da fare è svuotare il frigorifero. Quindi, procedi con lo spegnere il frigorifero e scollegarlo dalla corrente. Facendo così riuscirai a pulire il frigo in sicurezza e anche a risparmiare soldi per la corrente.

A questo punto, procedi con lo svuotare il frigorifero da tutto il suo contenuto. Riponilo all’interno di una borsa termica per evitare che vada a male. Magari durante questo processo potresti anche fare un controllo di probabili cibi che potrebbero essere scaduti o andati a male.

Passa poi a rimuovere tutti i ripiani e tutti i cassetti presenti all’interno dell’elettrodomestico. Essi devono essere puliti accuratamente perché sono soggetti ad accumulare tanto sporco. Lavali con l’impiego di acqua calda e sapone.

Queste componenti devono essere pulite con un panno o una spugna non abrasiva in modo che non vengano rovinate le superfici. Nel caso in cui ci siano delle macchie ostinate potrebbe rendersi possibile creare una soluzione fatta di bicarbonato di sodio ed acqua. Distribuendola sulle macchie e lasciandola agire per pochi minuti, le macchie andranno via in maniera più semplice.

È consigliabile pulire l’interno del frigo con una soluzione del tutto naturale. Meglio optare per detergente fatto da 50% acqua e 50% aceto bianco. Sono da evitare detergenti chimici perché possono lasciare cattivi odori ed andare a contaminare i cibi successivamente quando andrai a riporli di nuovo all’interno del frigo.

Vanno pulite tutte le superfici: pareti, fondo e porte. Assicurati di aver lavato anche i punti più nascosti e nel caso in cui ci siano angoli troppo difficili da raggiungere, puoi anche usare uno spazzolino da denti. Dopo aver lavato, presta attenzione nell’asciugare tutto per bene.

Procedi a ricomporre internamente tutto il frigorifero e poi rimetti tutto il cibo all’interno. Riattacca la corrente e goditi il tuo frigorifero super pulito!

POTREBBE INTERESSARTI