Torna l’Ospedale dei Pupazzi: appuntamento domenica a Pesaro

di 

21 aprile 2016

PESARO – Torna “l’ospedale dei pupazzi”. L’iniziativa, organizzata dal Sism (Segretariato Italiano Studenti in Medicina) e dalla società di minibasket Bees Pesaro, con il patrocinio del Comune di Pesaro – e in collaborazione con Pesaro Parcheggi, Abio, Ail, Cri, Fondazione per la lotta contro l’infarto, Fondazione Ricerca Fibrosi cistica – delegazione di Pesaro, Vigili del Fuoco – si terrà domenica 24 aprile in piazza Agide Fava, dalle ore 15 alle 18. Alla manifestazione parteciperà anche l’assessore al Benessere Mila Della Dora.

Anche in questa occasione verrà allestito il percorso “Pompieropoli”, iniziativa che tanto successo ha ottenuto negli anni nell’ambito della “1/2 notte bianca dei bambini”, tanto da essere poi riproposta anche nei quartieri. Ma ci sarà anche la Croce Rossa di Pesaro che, oltre a presenziare con un’ambulanza di ultima generazione, terrà dei corsi sulle manovre salva vita pediatriche e sulle norme di primo soccorso, mentre la fondazione per la Lotta contro l’infarto effettuerà controlli cardiologici.  Allestiti anche campi da minibasket.

Ma il clou della manifestazione saranno i ragazzi del Sism dell’università di Ancona, che, insieme agli studenti di  Siena e di altre città  italiane, si impegneranno per  far avvicinare i bambini  all’ambiente medico, solitamente ostico e visto con paura e diffidenza, utilizzando le figure “amiche” dei propri pupazzi.  Per l’occasione i peluche verranno trattati come veri e propri pazienti. Gli studenti avvicineranno i bambini/genitori e i loro peluche/pazienti in modo da instaurare quel rapporto di fiducia utile a risolvere insieme ogni problema, grazie alla figura del futuro medico.

“Siamo contenti di ospitare l’iniziativa anche quest’anno perché siamo convinti della validità del progetto, che si prefigge l’obiettivo di instaurare un rapporto di fiducia bambino-medico. Già lo scorso anno ‘l’ospedale dei pupazzi’  ha riscosso molto successo – spiega l’assessore Della Dora – sia tra i più piccoli sia tra i genitori, che hanno partecipato numerosi. A fare da tramite in questo percorso sarà ancora una volta il pupazzo-amico-paziente, che ricopre un ruolo fondamentale nel progetto”.

L’ospedale dei pupazzi è un progetto di pedagogia medica che il Sism organizza in diverse città italiane. L’iniziativa si propone di sensibilizzare bambini e ragazzi dai 3 agli 8 anni alle più comuni pratiche mediche attraverso il gioco, con l’obiettivo principale di migliorare il rapporto tra piccolo, medico e ambiente ospedaliero.

In caso di maltempo l’iniziativa si svolgerà al centro direzionale Benelli.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>