Tragedia nei boschi di Cagli: cacciatore muore azzannato da un cinghiale

di 

17 dicembre 2016

un-cinghialeCAGLI – Tragedia nei boschi di Cagli. Un uomo è stato azzannato da un cinghiale ed è morto dissanguato. La vittima – un 62enne del posto – è deceduto oggi pomeriggio nei boschi di Pianello.

A dare l’allarme i compagni di caccia, che non lo avevano visto fare ritorno al luogo dove aveva parcheggiato le auto. I vigili del fuoco, allertati verso le 16, hanno ritrovato il corpo dell’uomo privo di vita verso le 17.30, in una zona impervia conosciuta come La Romita il corpo del cacciatore.

Sul posto anche i carabinieri per gli accertamenti, ma sul fatto che la morte sia stata causata da un cinghiale non dovrebbero esserci dubbi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>